Siti del gruppo A2A

SEDI
Brescia Milano Bergamo
Via Lamarmora 230 -25124 BRESCIA
Tel. 030 35531 - Fax 030 3553204
info@a2a.eu
 

Come raggiungerci
Corso di Porta Vittoria, 4 - 20122 MILANO
Tel. 02 77201 - Fax 02 77203920
infomi@a2a.eu
 

Come raggiungerci
Via Suardi 26 - 24124 BERGAMO
Tel. 035.351.111 - Fax 035.246645
infobg@a2a.eu
 

Come raggiungerci

 

Indirizzo di posta certificata (pec): a2a@pec.a2a.eu

CONTATTI ISTITUZIONALI
Comunicazione e Relazione Esterne Investitori

Direzione
segreteriacre@a2a.eu  

Ufficio Stampa
ufficiostampa@a2a.eu  

Responsabilità Sociale
sostenibilita@a2a.eu

A2A Investor Relations Team
ir@a2a.eu

 

 

CONTATTI CLIENTI
Per informazioni commerciali , segnalazioni e sportello online Link
A2A CALORE & SERVIZI (Servizio di teleriscaldamento) Contatti A2A CALORE&SERVIZI
A2A CICLO IDRICO (servizio idrico integrato) Contatti A2A CICLO IDRICO
A2A ENERGIA (Elettricità e gas) Contatti A2A ENERGIA
ASPEM ENERGIA Contatti Aspem Energia

ENG

Termoutilizzatore di Brescia

Il Termoutilizzatore recupera energia elettrica e termica dai rifiuti che residuano a valle della raccolta differenziata.

L'impianto è composto da tre unità di combustione, di cui una dedicata alle biomasse, ed è stato realizzato utilizzando le più avanzate tecnologie.
Il progetto architettonico dell'impianto e il suo inserimento nel paesaggio sono stati sviluppati congiuntamente fin dalle fasi iniziali.
L'idea di fondo è stata quella di conseguire un armonico inserimento nel contesto ambientale

Termoutilizzatore di Brescia

L'attenzione per l'ambiente è confermata dal fatto che il 50% dell'investimento per la realizzazione dell'impianto è stato destinato ai sistemi di depurazione dei gas di combustione e a quelli di protezione ambientale

In termini di efficienza energetica, la termovalorizzazione costituisce un importante fattore di protezione ambientale, sia perchè consente il risparmio di risorse energetiche non rinnovabili, sia perchè permette di evitare emissioni dagli impianti alimentati a combustibili fossili.

Il Termoutilizzatore è stato concepito all'interno di una strategia di gestione integrata dei rifiuti e del territorio e rappresenta una preziosa fonte di energia per la città di Brescia: grazie alla rete del teleriscaldamento, infatti, è possibile produrre non solo energia elettrica ma anche recuperare energia termica in quantità rilevanti, convogliando il calore prodotto nella rete del teleriscaldamento, fino alle abitazioni dei singoli utenti.
Nell'anno 2011 il Termoutilizzatore di Brescia ha bruciato 796 mila tonnellate di rifiuti e biomasse, ricavando 602 milioni di chilowattora di elettricità e 747 milioni di chilowattora di calore (cioè quasi il 55% dell'energia termica immessa in rete a Brescia nell'anno). Per dare un'idea più concreta, tali dati significano che nel 2011 il Termoutilizzatore ha prodotto elettricità pari al fabbisogno di circa 200.000 famiglie e calore pari al fabbisogno di oltre 60.000 appartamenti. Nel contempo ha consentito il risparmio di oltre 150.000 TEP - Tonnellate equivalenti di petrolio e ha evitato l'emissione in atmosfera di oltre 400.000 tonnellate di anidride carbonica - CO2, corrispondenti al risultato ottenibile con la riforestazione di oltre 15.000 ettari di superficie (circa due volte l'estensione del Comune di Brescia).

Le ceneri pesanti da combustione sono ulteriormente recuperate: il ferro viene separato in sito, mentre la parte restante viene conferita ad impianti dedicati che effettuano la separazione dei metalli non ferrosi e il recupero della frazione restante per la produzione di cemento e calcestruzzo.

Le polveri raccolte dai filtri vengono convogliate in appositi sili di stoccaggio e, dopo opportuna inertizzazione mediante un processo che ne assicura l'innocuità, utilizzate per il riempimento di miniere profonde in Germania.

Al fine di avviare un’operazione di trasparenza relativamente al funzionamento dell’impianto, l’Amministrazione Comunale di Brescia ha ritenuto opportuno istituire un "Osservatorio sul Termoutilizzatore", con il compito di monitorarne l'attività.

I Rapporti dell'Osservatorio sul funzionamento del Termoutilizzatore" sono disponibili sul sito internet del Comune di Brescia 

Nel 2006 è stato giudicato dalla Columbia University il migliore impianto al mondo.

Per saperne di più html link pdf wmv
Report settimanale emissioni html_rid      
Il video del Termoutilizzatore       Il video del Termoutilizzatore
Rapporto dell'Osservatorio sul funzionamento del Termoutilizzatore     Rapporto dell'Osservatorio sul funzionamento del Termoutilizzatore di Brescia per gli anni 2008 - 2009 - 2010  
Il Termoutilizzatore: Energia Pulita e Rinnovabile     Il Termoutilizzatore: Energia Pulita e Rinnovabile  
Dichiarazioni Ambientali   Dichiarazioni Ambientali    

 

 

Aggiornata a lun, 11 nov 2013 13:02