Salta al contenuto principale

A2A accende il Natale a Milano e Brescia

Il Natale 2020 non sarà come tutti gli altri. Ma uguale, se non superiore, sarà il desiderio di sentirsi vicini. Partendo da questa esigenza diffusa, il Gruppo A2A, anche quest’anno, ha pensato ad illuminare il Natale di Milano e Brescia in modo “caldo” e armonioso. Per contribuire, malgrado tutto, all’atmosfera di festa e confermare, ancora una volta, lo stretto legame che ha con due città.

Per Milano, A2A ha voluto partecipare all’iniziativa del Comune il Natale degli Alberi grazie al suo “Albero di luce” che, installato in un luogo importante come piazza Sempione, si inserirà. Un albero prestigioso, fatto di cannicci con all’interno led luminosi sospesi e in movimento, che creerà un’oasi di luce capace di esprimere tutta la forza dell’energia positiva insita nel Natale e nel capoluogo.

Per Brescia, A2A ha voluto dedicare alla città un nuovo progetto legato alla luce: Largo Formentone, Palazzo Loggia e la Pinacoteca Tosio Martinengo si ‘vestono’ di nuova luce, con proiezioni architetturali e musica in sottofondo per augurare Buon Natale e un sereno 2021.
Largo Formentone diventa teatro di un emozionante "Album dei ricordi", con tante immagini proiettate sul grande muro dell’edificio che si affaccia sulla piazza, per rievocare la città di ieri e ma con la voglia di immaginare quella di domani.

Queste illuminazioni si accenderanno a Brescia il 6 e a Milano il 7 dicembre.