Salta al contenuto principale

A2A entra a far parte del network “Circular Economy 100 (CE100)” della Fondazione Ellen MacArthur

La partecipazione al CE100 testimonia l’impegno del Gruppo per la transizione dall’economia lineare all’economia circolare

Milano, 2 dicembre 2019 – Il Gruppo A2A è entrato a far parte del network internazionale “Circular Economy 100” (CE100) della Fondazione Ellen MacArthur.
Il network CE100 riunisce imprese, istituzioni, governi, amministrazioni cittadine, università e innovatori emergenti in un circuito dedicato alla condivisione di conoscenze ed esperienze nel campo dell’economia circolare, oltre a favorire possibili collaborazioni e partnership.

L’ingresso nel CE 100 rappresenta un riconoscimento dell’impegno e dei risultati raggiunti e del contributo concreto che il Gruppo è in grado di offrire ai territori nei quali opera. A2A mette infatti in pratica il principio dell’economia circolare in tutte le sue attività e contribuisce allo sviluppo di città intelligenti e sostenibili.

Protagonista della transizione energetica, all’avanguardia nei servizi al territorio e nelle soluzioni tecnologiche, il Gruppo A2A gestisce la generazione, la vendita e la distribuzione di energia elettrica e gas, il teleriscaldamento, la raccolta e il recupero dei rifiuti, la mobilità elettrica, l’illuminazione pubblica e il servizio idrico integrato.

Nei prossimi anni la carenza di risorse naturali e la crescente necessità di salvaguardare l’ecosistema renderanno sempre più urgente il passaggio a un modello economico che coniughi lo sviluppo dell’economia e la tutela dell’ambiente.

Per A2A economia circolare significa gestire tutte le risorse puntando alla loro massima valorizzazione e riducendo gli impatti negativi nei processi. Il “modello A2A” si basa sulla gestione integrata dell’intera catena ambientale, dalla raccolta al trattamento dei rifiuti, dal recupero di materia alla produzione di energia. Nel Piano Strategico del Gruppo sono previsti importanti investimenti per lo sviluppo dell’economia circolare.

La partecipazione al CE100 rappresenta inoltre per A2A un’ulteriore opportunità per innovare sui temi del riciclo del rifiuto, così come in ambito di produzione energetica rinnovabile, per la gestione sostenibile del ciclo idrico e la smart city del futuro.

A2A Media Relations
Giuseppe Mariano
Tel. 02 7720.4583
ufficiostampa@a2a.eu