Salta al contenuto principale

#CITTA2A. L’EFFICIENZA ENERGETICA INDUSTRIALE, MARCIA IN Più NEL PROCESSO DI RIQUALIFICAZIONE SOCIETARIA

Normalmente è l’ambito meno ambìto, sempre un passo dietro nella corsa finalizzata alla definizione degli interventi più urgenti e proficui di un azienda e non ancora considerato parte integrante del suo core business. Eppure l’efficienza energetica, se pensata e progettata correttamente, può portare a molteplici benefici nelle organizzazioni; al punto da poter spostare l’ago della bilancia in favore di un investimento piuttosto che di un altro. Vediamo come e perché.

Perché intervenire in efficienza energetica

Prima di vedere, nero su bianco, i benefici e le ricadute prodotti da interventi di efficienza energetica in ambito industriale è necessario partire da una corretta analisi del luogo da efficientare per conoscere bene i singoli costi di approvvigionamento, le modalità di utilizzo di energia nei singoli processi industriali, nonché le non trascurabili ricadute in termini di benefici ambientali e i contributi sulle esternalità positive, l’effetto a catena generato a livello sociale tenuto in sempre crescente considerazione nei bilanci aziendali e tanto amato dai potenziali investitori.
Solo in seguito a questa attività di analisi, attraverso un processo “tailor made”, ovvero su misura, sarà possibile procedere con lo studio di fattibilità del progetto di riqualificazione energetica per integrare le simulazioni energetiche sui consumi alle esigenze del committente. Questo consente, in primo luogo, la quantificazione dei benefici economici legati ai risparmi energetici, ma anche la valorizzazione dell’intervento in termini di green marketing attraverso l’utilizzo di KPI, indicatori facilmente individuabili e immediatamente disponibili quali, ad esempio, il numero di emissioni risparmiate in tonnellate di CO2 evitate, il numero di alberi equivalenti piantati, il numero di kWh risparmiati rispetto alla baseline, la riduzione nell’utilizzo di fonti fossili, l’adesione alla circular economy. Tutti fattori che possono concorrere a far percepire una nuova “brand identity” aziendale semplicemente attraverso un intervento di efficienza energetica ben strutturato.


Case history; Mareco Srl
Mareco Srl è un’azienda marchigiana, con sede in provincia di Macerata, impegnata quotidianamente in servizi ambientali come attività di bonifica, consulenza e gestione integrata dei rifiuti. L’attenzione al territorio è un profondo valore e in quest’ottica il management ha voluto cercare soluzioni di sostenibilità finalizzate alla riduzione del proprio impatto ambientale.
L’intervento proposto da A2A Energy Solutions è stato il noleggio operativo che prevede il  co-finanziamento di A2A del progetto. Sono seguite la progettazione dell’intervento dalla fase preliminare a quella esecutiva, l’mplementazione di un sistema di monitoraggio dei risparmi, la manutenzione operativa, la verifica della performance garantita per tutti gli anni di contratto.

Grazie al modello operativo di A2A Energy Solutions, Mareco Srl ha potuto beneficiare dei risparmi a fronte di un canone, ottenendo così da subito un vantaggio senza capitalizzare l’intervento e senza nessuna preoccupazione per la gestione dell’impianto per tutta la durata del contratto.

 

 

Potrebbe interessarti

17.07.2020 | 12:29 | storie
Efficienza Energetica

La lotta allo smog, soprattutto nelle grandi metropoli, passa anche dalla sostituzione delle vecchie caldaie. Non sempre ci si pensa, ma gli impianti a gasolio sono una delle cause primarie dell’inquinamento e nelle città ce ne sono ancora troppi. A Milano, solo per far...

Continua a leggere