Salta al contenuto principale

Sviluppo del personale

A2A da sempre presta particolare attenzione allo sviluppo delle risorse umane, poiché riconosce la persona al centro dei processi per il conseguimento degli obiettivi d’impresa e della creazione di valore condiviso. In tal senso, in questi anni è stato implementato un sistema articolato di valutazione (performance management), che è divenuto la base per la definizione di percorsi di sviluppo di singoli o di gruppi professionali. I capisaldi di questa nuova “people strategy” sono: la diffusione di una cultura manageriale più imprenditoriale, con obiettivi di attrazione, sviluppo e retention del capitale umano.

A2A, in continuità con le azioni intraprese a partire dal 2016, ha proseguito e implementato nel corso del 2018 numerose iniziative di change management e di sviluppo delle persone.

Progetti 
Progetto ABC
Il progetto ABC sviluppo manageriale, è partito nel 2016
per coinvolgere tutti i dipendenti su tre tematiche chiave: ascolto, bisogno, cambiamento. Nel 2018 è partita la terza fase che ha visto la realizzazione di numerose iniziative:
  • percorso formativo per il management > sono stati erogati i primi due moduli formativi “Gestione e sviluppo dei collaboratori", finalizzato a sviluppare uno stile ed un modello di gestione dei collaboratori coerente ed efficace rispetto alle sfide attuali in A2A («una gestione smart») e “Semplificare e Collaborare", volto a favorire la collaborazione tra le persone e a semplificare le attività. Il primo modulo è stato completato da tutti i responsabili, il secondo modulo si completerà per tutti entro il 2019;
  • percorso di Induction > dedicato ai neoassunti professional laureati under 35. Si è conclusa a novembre la seconda edizione, partita a maggio, che ha coinvolto circa 80 giovani, assunti tra il 2017 e il 2018. Elementi caratterizzanti del percorso sono stati due webinar, volti alla presentazione del percorso di induction e alla conoscenza e all’approfondimento del Gruppo A2A e dei suoi business, con particolare riferimento alle linee del piano strategico, attraverso un dialogo diretto con il Responsabile della Strategia del Gruppo. Tre workshop per le tappe live: il primo, “Io e il contesto”, con l’obiettivo di facilitare l’integrazione nel contesto aziendale dei giovani, il secondo ed il terzo, “Io e le mie risorse” e “Io e il futuro”, che hanno avuto l’obiettivo di favorire nei giovani una maggiore consapevolezza delle loro capacità e di come esprimerle al meglio in azienda;
  • percorso “Young Talent” > nel mese di settembre 2018 è stato lanciato il programma “Young Talent”, la prima Community di A2A composta da giovani scelti dal Management come testimonial di energia e potenzialità. Una comunità in divenire, composta da 130 laureati under 35, che ricoprono ruoli professional e che si alimenterà anche in futuro con i giovani di potenziale che entreranno a far parte del Gruppo e vorranno mettersi in gioco con intraprendenza, concretezza e voglia di traguardare obiettivi sfidanti. Gli Young Talent sono stati coinvolti in una survey, i cui risultati sono stati discussi con i partecipanti, al fine di definire al meglio il loro percorso. A fine 2018 è stato lanciato il programma con azioni formative e progetti ad hoc che li vedrà coinvolti nel corso del 2019 in webinar su tematiche di business, webinar di aggiornamenti periodici, breakfast webinar con il management, avvio di gruppi di lavoro tematici.

Progetto Laboratorio Competenze Supply Chain
Nel 2018 è stato avviato, sulla scorta del progetto realizzato nell’ambito della BU Generazione e Trading, “Il Laboratorio delle Competenze Supply Chain”, con l’obiettivo di mantenere il know-how dell’area, valorizzando le conoscenze e le competenze tecniche di tutti i componenti della famiglia professionale “Supply Chain”. In particolare, è stata completata la fase di autocensimento delle competenze da parte dei dipendenti. I risultati di questa prima fase sono stati oggetto di condivisione durante un workshop dedicato con la partecipazione del management e di tutte le persone coinvolte. A seguito della mappatura delle competenze sono state definite le attività di formazione e sviluppo, in corso di implementazione.

 

PROGRAMMI DI FORMAZIONE

Attraverso la formazione il Gruppo A2A mira a stimolare e ampliare le competenze professionali dei propri dipendenti. Nel 2018 sono state erogate più di 227 mila ore di formazione, per una media di 20,3 ore procapite in aumento dell’ 8,6% rispetto al 2017. Il notevole incremento si individua maggiormente sulla popolazione quadri e dirigenti ed è legato al progetto di sviluppo manageriale e all’aumento dei partecipanti alla formazione linguistica. Complessivamente, l’85% dei dipendenti del Gruppo ha ricevuto formazione nel corso dell’anno. A differenza degli anni precedenti, l’investimento in formazione pari a circa 2,5 milioni di euro comprende i costi sostenuti dalle altre società del Gruppo. Nel 2018, il 29% dei costi di formazione è stato coperto da fondi interprofessionali.

Alcuni dei principali percorsi di formazione avviati nel 2018, sono stati:

  • Tecniche di offerta e comunicazione consuasiva: dedicato alle persone che lavorano al Call Center e al Front-Office di A2A Energia, volto allo sviluppo di tecniche di offerta di beni accessori (kit di lampadine Led a risparmio energetico) e di nuovi servizi legati al mondo energia (es: manutenzione caldaie, riparazione grandi elettrodomestici, purificatori aria). Il programma ha coinvolto 215 dipendenti e si è articolato in diverse sessioni formative per un totale di circa 1.140 ore di formazione;
  • Aggiornamento normativo per le persone dell’area Corporate sulle evoluzioni normative del D.Lgs 231/01 e in materia di Privacy. Queste due iniziative hanno visto rispettivamente 4.631 partecipazioni, per un totale di 4.175 ore di formazione, e 4.360 partecipazioni per un totale di 4.378 ore di formazione;
  • Mistral: percorso che ha previsto 3.335 ore di formazione, sulla metodologia agile, elemento fondante del programma di Eccellenza Operativa, che alterna momenti tradizionali di aula a percorsi esperienziali di ridisegno di processo sul campo, con la possibilità di applicare da subito, nel proprio ruolo, le nuove modalità apprese;
  • Informatica evoluta: sono stati realizzati dei percorsi formativi, per un totale di 6.164 ore di formazione, volti all’utilizzo dei nuovi sistemi gestionali adottati in azienda.

 

TEAM BUILDING M&A

UN’ESPERIENZA DI VITA CON I VOLONTARI DELLA PROTEZIONE CIVILE A2A

A maggio 2018, i colleghi della divisione Merger&Acquisition di A2A, hanno preso parte ad una sessione di team building presso la nuova sede della Protezione Civile di A2A a Lovero durante la quale sono stati coinvolti nella creazione di un “campo base” in situazioni di emergenza. Il giorno seguente il gruppo si è recato a Grosio per individuare situazioni idrogeologiche di potenziale pericolo e visitare la Centrale.