Salta al contenuto principale

Crema green: inaugurata la nuova rete di ricarica per veicoli elettrici

Cinque nuove colonnine integrate nel circuito E-moving

 

Crema, 22 ottobre 2020 - Il territorio cremasco è sempre più green grazie alle nuove colonnine di ricarica per veicoli elettrici. 

È stata inaugurata infatti oggi la nuova rete cittadina dedicata alla e-mobility frutto del protocollo d’intesa tra il Comune di Crema, A2A Energy Solutions - società del Gruppo A2A che offre soluzioni e tecnologie di mobilità elettrica, efficienza energetica e gestione calore - ed LGH.

Complessivamente si tratta di 5 infrastrutture di ricarica

La prima infrastruttura - di tipologia Fast Charge - è posizionata in via Libero Comune ed è stata inaugurata stamattina alla presenza di Stefania Bonaldi, Sindaco di Crema, Fabio Bergamaschi, Assessore alla Cura del Territorio del Comune di Crema, Giorgio Bontempi, Presidente di LGH Spa e Riccardo Fornaro, Responsabile E-mobility di A2A Energy Solutions.

Altre quattro colonnine di tipo Quick Charge sono invece posizionate in piazza Guglielmo Marconi, via Bambini del Mondo, via De Gasperi e piazzale Rimembranze. L’individuazione delle posizioni è frutto dell’analisi del tessuto urbano del Comune di Crema e della consolidata esperienza di A2A Energy Solutions in temi di mobilità. 

Le colonnine sono già tutte attive e a disposizione degli utenti.

Le infrastrutture, tutte di nuova generazione, permettono la ricarica in contemporanea di 2 veicoli elettrici e sono accessibili tramite un sistema improntato alla semplicità di utilizzo che garantisce un facile accesso al servizio e un supporto continuo agli utilizzatori, con gestione da remoto di ogni stazione di ricarica. 

L’integrazione nel circuito E-moving di A2A, inoltre, consente agli utenti finali l’accesso con una sola tessera a tutte le infrastrutture della rete.

Anche queste infrastrutture, come tutte quelle del circuito E-moving, sono alimentate con energia verde 100% rinnovabile, certificata dal marchio ‘100% GREEN A2A’.

Grazie alla nuova rete cittadina, Crema entra a parte del circuito E-moving sviluppato da A2A e già presente anche nelle città di Milano, Brescia, Bergamo, Cremona, Rovato, Concesio e in Valtellina: per il Gruppo A2A è un ulteriore passo in avanti per il raggiungimento degli obiettivi del proprio Piano di Sostenibilità, con il fine di aiutare le comunità in cui opera ad essere protagoniste di una nuova economia circolare, low carbon, basata su reti e servizi smart.

Dal 2010, con il progetto E-moving, A2A ha sviluppato una rete di oltre 660 punti di ricarica pubblici per la ricarica di veicoli elettrici a 2, 3 e 4 ruote. Lo sviluppo della rete, attraverso l’implementazione di stazioni di ricarica che adottano tecnologie innovative, è reso possibile anche grazie all’esperienza e alle sperimentazioni in corso a Milano in via Ponte Nuovo e in Viale Giovanni Da Cermenate, a Brescia e a Salò, dove A2A ha realizzato quattro E-Hub per la ricarica dei veicoli elettrici della propria flotta: una scelta green per contribuire alla crescita di una mobilità più smart, più innovativa e più sostenibile. L’esperienza di A2A ha permesso, inoltre, l’implementazione di modelli di business e offerte al servizio delle Pubbliche Amministrazioni, dei cittadini, delle flotte aziendali e dei car-sharing.


Contatti

Comune di Crema
Ufficio Stampa
Marco Viviani
comunicazione@comune.crema.cr.it
T: +39 349 341 5046

A2A S.p.a.
Fabrizio Orlandi
Affari Istituzionali
T [+39] 030 3554990 - 335 6860345

Linea Group Holding
Sviluppo Territoriale, Affari Istituzionali e Comunicazione esterna
a.foglio@lgh.it
0371 897120 - 348 2305439