Salta al contenuto principale

I nostri cantieri

La transizione ecologica guida i nostri cantieri

Ci impegniamo costantemente per sviluppare le nostre infrastrutture, garantendo la massima efficienza produttiva e la salvaguardia dell’ambiente, secondo un approccio guidato dai principi dell’economia circolare e della transizione energetica.

Con i nostri nuovi cantieri ci impegniamo a colmare il gap impiantistico presente in Italia e abilitare le energie rinnovabili.

La produzione di energia elettrica da fonti fossili così come il ricorso massivo alle discariche non sono più sostenibili. Avere impianti capaci di produrre energia elettrica da fonti rinnovabili ci permetterebbe di accelerare il nostro percorso verso “net zero” al 2040 e grazie agli impianti di trattamento consentire al nostro Paese un risparmio di 3,7 M di tonnellate di emissioni di CO2.

Per attuare la transizione ecologica è necessario superare l’avversione alla creazione degli impianti di trattamento dei rifiuti e invertire il paradigma da NIMBY (Not In My Backyard) a PIMBY (Please In My Backyard).