Salta al contenuto principale

La bolletta del teleriscaldamento di A2A Calore e Servizi si innova con l’obiettivo di migliorarne trasparenza e leggibilità

Dal mese di gennaio tutti i clienti che hanno una fornitura di teleriscaldamento riceveranno la nuova bolletta, in linea con quelle utilizzate dalle altre società del Gruppo A2A sia in termini di design e che di maggior chiarezza raggiunta grazie ad una importante armonizzazione dei suoi contenuti. 

Migliorare la leggibilità delle bollette aiuta il cliente nella verifica dei consumi e delle spese. La nuova bolletta è  stata pensata per rispondere alle domande più frequenti del consumatore.
Grazie a una grafica completamente rivista, oggi il documento mette in evidenza:

  • l'importo da pagare e la data di scadenza;
  • la situazione amministrativa personale;
  • i servizi dell’area clienti. 

Uno spazio importante è dedicato anche alle modalità di contatto che A2A Calore e Servizi mette a disposizione della clientela per informazioni, segnalazioni e reclami.
Sul retro della fattura è riportata la composizione della spesa con le specifiche letture e relativi periodi dii utilizzo, gli altri importi e le imposte, sono evidenziati gli elementi identificativi della fornitura, potenza contrattuale, tipologie di uso e di prezzo.
In particolare rilievo, inoltre, sono riportate eventuali agevolazioni.
Per facilitare maggiormente il cliente la nuova bolletta contiene anche uno spazio per eventuali informazioni aggiuntive che possono essere di interesse e quelle indicate dall' Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA).

Anche questo nuovo documento, come il precedente, è disponibile sia via email che consultabile all'interno dell'Area clienti.