Salta al contenuto principale

Nuova luce al dipinto sulla volta della Centrale di Somplago

A2A restituisce valore al patrimonio artistico del Friuli Venezia Giulia

L’opera di restauro dell’affresco creata nel 1958 dall’artista Walter Resentera posto sulla volta della Centrale Idroelettrica di Somplago è stata al centro dell’evento che si è tenuto giovedì 12 dicembre presso la Centrale Idroelettrica di Somplago (UD).
Più di 100 invitati tra i quali: autorità locali, rappresentanti delle più importanti realtà associative hanno potuto apprezzare l’imponente opera anche coadiuvati dalle spiegazioni tecniche di recupero illustrate maestro restauratore Stefano Tracanelli cha illustrato il lavoro effettuato.
La storia del Friuli raccontata da Resentera ha ricevuto anche la benedizione di Don Bellini, Parroco di Cavazzo Carnico.