Salta al contenuto principale

Centrale termoelettrica di Gissi

Prenotazione visite scolastiche

La Centrale Termoelettrica di Gissi produce energia elettrica utilizzando esclusivamente gas naturale attraverso un “ciclo combinato”, cioè un processo che consente di ottimizzare il combustibile (gas naturale) per produrre più energia elettrica. 

Infatti ciascuna delle due sezioni di cui è composta la centrale è costituita da una turbina a gas associata ad una turbina a vapore che viene azionata con il vapore prodotto dal calore residuo dei gas di scarico della prima turbina.

Quindi il calore contenuto nei fumi non viene disperso nell’ambiente circostante, ma recuperato per produrre energia elettrica.

L’utilizzo di questa tecnologia permette di produrre energia elettrica con la massima efficienza, minimizzando gli impatti ambientali.

La Centrale inoltre è stata progettata con particolare attenzione sia alla tutela della sicurezza per i lavoratori che alla riduzione dell’effetto visivo nel paesaggio circostante: l’uso di una particolare colorazione rende infatti l’aspetto dell’impianto più sfumato e meno imponente.

Con la visita alla Centrale, gli studenti ed il personale docente hanno la possibilità di vedere dal vivo le macchine, le apparecchiature ed i processi che danno luogo alla produzione di energia elettrica e che ritrovano in tutti i percorsi scolastici frequentati

 

Indirizzo Contrada Selva 1/A  Gissi (CH)
Come arrivarci dall'uscita autostrada A14 di Vasto Nord seguire le indicazioni Gissi per circa 10km, poi seguire le indicazioni Abruzzoenergia e Centrale di Gissi
Durata della visita 2 ore (presentarsi almeno mezz'ora prima per espletare le modalità di accesso)
Rivolta a Secondarie di 1° e 2° grado - Università
Numero partecipanti Massimo 50

 

E' NECESSARIO CONSEGNARE AGLI INCARICATI, IL GIORNO DELLA VISITA, L'ELENCO COMPLETO DEI PARTECIPANTI