Salta al contenuto principale

SDG 11: Città e Comunità sostenibili

Sustainable Development Goal

Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili

Piano di sostenibilità

Economia circolare

Transizione Energetica

  Digital

Azioni

Emissioni

Sviluppare azioni mirate a ridurre l’impronta ambientale come le emissioni dirette e indirette di gas a effetto serra

KPI 2020 2022 2026  2030
Emissioni Scope 1 (gCO2eq/kWh) - perimetro allineato all'obiettivo approvato dalla SBTi 310 322 283 226
CO2 evitate grazie alla promozione della mobilità elettrica (kt cumulate 21-30) - 6 151 674

 

Energia verde - efficienza energetica negli usi finali

Contribuire alla riduzione delle emissioni dei clienti finali attraverso la vendita di energia green e lo sviluppo di interventi di efficienza energetica del patrimonio immobiliare pubblico e privato

KPI 2020 2022 2026  2030
Energia verde venduta al mercato (TWh) 3,9 5,7 10,3 16,0
Clienti fidelizzati con servizi di efficientamento energetico sul totale 1,4% 2,3% 10,2% 18,6%

 

Innovazione e R&D

Sviluppare investimenti in Ricerca e Sviluppo, incrementando il numero di partnership con Università e centri di ricerca internazionali. Sviluppare nuove tecnologie, brevetti di innovazione tecnologica

KPI 2020 2022 2026 2030
Numero di persone coinvolte, all'anno, in processi di idea generation e corporate entrapreunership - 1,000 3,000 3,000

 

Mobilità sostenibile

Sviluppare soluzioni di mobilità sostenibile interna ed esterna

KPI 2020 2022 2026  2030
Numero punti di ricarica elettrica - cumulato 21-30 - 650 3.254 6.062
CO2 evitate grazie alla promozione della mobilità elettrica (kt cumulate 21-30) - 6 151 674
Veicoli della BU Reti e Calore con mezzi a basso impatto ambientale (motorizzazione a metano ed elettriche) (% sul totale) 37% 81% 82% 92%

 

Qualità

Mantenere elevati standard di qualità dei servizi erogati tenendo alti i livelli di customer satisfaction

KPI 2020 2022 2026 2030
Numero forniture bollett@mail BU Mercato (k) 1.046 1.496 3.244 4.886
Contatti digital sul totale clienti 21% 30% 31% 37%

 

Recupero e trattamento

Migliorare il processo di recupero dei rifiuti raccolti (anche attraverso la loro valorizzazione energetica) e promuovere la raccolta differenziata

KPI 2020 2022 2026  2030
Tasso di raccolta differenziata dei rifiuti urbani 71,1% 72% 74% 76%

 

Performance 2020

71,1%

l'indice di raccolta differenziata media del Gruppo (+ 2 p.p. rispetto al 2019)

367.000

tonnellate di materia prima seconda prodotta negli impianti del Gruppo

36.300

tonnellate di rifiuti plastici selezionati e destinati al riutilizzo dei prodotti negli impianti del Gruppo

99,8%

dei rifiuti urbani recuperati come materia (30,3%) o come energia (69,5%)

Andamento Destino dei rifiuti urbani raccolti (2018-19-20)

Azioni

  • Realizzato il "contatore ambientale" a Milano, che quantifica l’impatto ambientale positivo della raccolta differenziata e delle attività di riciclo e recupero
  • Valutata la circolarità del servizio idrico integrato, nell'ambito del progetto "RIECCO", promosso in collaborazione con la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa
  • Stipulato un accordo con Suez, con l’obiettivo di creare un player d’eccellenza per la gestione dei rifiuti industriali
  • Sottoscritto un accordo tra A2A e Amazon per veicolare le informazioni relative al motore di ricerca “Dovelobutto” attraverso l’assistente vocale Alexa

Performance 2020

33%

la quota di energia elettrica da fonti rinnovabili (idraulica, frazione rinnovabile dei rifiuti, biogas, solare)
(+ 6 p.p. rispetto al 2019)

4,6

milioni di tonnellate di rifiuti trattati negli impianti gestiti dal Gruppo

52.000

gli smart water meter installati da A2A Ciclo Idrico

143

incidenti di severità alta e critica monitorati

Gestione efficiente delle infrastrutture

Azioni

  • Realizzazione di due nuovi depuratori: San Paolo e Offlaga (per un totale di 14.000 abitanti equivalenti)
  • Avvio del cantiere per la realizzazione degli impianti per il trattamento della FORSU presso Lacchiarella e Cavaglià, che produrranno compost e biometano
  • Acquisto del primo parco eolico del Gruppo in Campania (8,2 MW) e avvio dell'iter autorizzativo per l’installazione di sistemi di accumulo elettrochimico di un portafoglio di progetti di circa 60 MW da realizzare presso siti di proprietà
  • Stipulato un accordo tra A2A Calore & Servizi e l’impianto industriale REA DALMINE, per il recupero del calore prodotto dall'impianto nella rete di teleriscaldamento della città di Bergamo, aumentando così del 50% il calore disponibile
  • Completato, a Milano, il piano per migliorare la resilienza delle reti elettriche in caso di eventi climatici estremi, con la sostituzione di 10.000 giunti

Performance 2020

3,9

TWh di energia verde venduta
(+72% rispetto al 2019)

- 16%

le emissioni dirette di CO2

- 96%

le emissioni indirette di CO2 (Market based)

4

milioni di tonnellate di CO2 evitate grazie alla termovalorizzazione, produzione da fonti rinnovabili e cogenerazione

Azioni

  • Allineati i target emissivi di A2A all’Accordo di Parigi: riduzione del 47% delle emissioni dirette (Scope1) al 2030; riduzione del 100% delle emissioni Scope2 entro il 2024; riduzione del 20% delle emissioni indirette Scope3 entro il 2030
  • Migliorati tutti gli indicatori delle emissioni di gas a effetto serra, legati sia alle emissioni dirette, sia indirette che alla catena del valore del Gruppo
  • Avviato il progetto di un innovativo sistema di trattamento dei fumi di combustione del TU di Brescia, finalizzato alla riduzione delle emissioni e al recupero del calore residuo, ancora presente nei fumi, da utilizzare per la rete di teleriscaldamento della città
  • Abbandonato l'utilizzo del carbone presso la Centrale Lamarmora di Brescia
  • Iniziata da gennaio, 2020 - per tutti i siti del Gruppo A2A - la fornitura di energia elettrica 100% rinnovabile certificata tramite “GO” (Garanzia di Origine)

 

Energia elettrica prodotta per tipologia di fonte

(*)Per i rifiuti non pericolosi si è assunta una frazione rinnovabile pari al 51% (rif. Decreto Ministero per lo Sviluppo Economico del 18 dicembre 2008). Di conseguenza la frazione non rinnovabile è stata assunta pari al 49%

 

Fattore di emissione del Gruppo (gCO2/kWw)

Performance 2020

940.000

le adesioni al servizio Bollett@mail
(+  75,3% rispetto al 2019)

95,4%

l'indice di soddisfazione del call center di A2A Energia

7,8

l'indice di soddisfazione per i servizi di igiene urbana di Amsa (Milano)

7,95

l'indice di soddisfazione per i servizi di igiene urbana di Aprica (Bergamo)

Soddisfazione dei clienti al termine di una chiamata (% sulle valutazioni registrate)

Azioni

  • Promozione di offerte per l’energia rinnovabile e servizi di efficienza energetica per i clienti di energia e mobilità
  • Proseguito, anche nel 2020, il processo di digitalizzazione degli strumenti di fatturazione per i clienti
  • Lancio del quiz online “PensoGreen” dedicato alle famiglie e volto a diffondere la cultura della sostenibilità tra i consumatori
  • Promossa l’offerta “Bergamo più green” per i clienti del teleriscaldamento, che prevede la realizzazione gratuita di tutte le opere di allacciamento, compresa l’installazione della sottocentrale di scambio termico e del relativo scambiatore di calore e il ricollegamento all’impianto esistente
  • Disponibile sul sito di A2A Ciclo Idrico il nuovo servizio di prenotazione online per gli sportelli, evitando così code e attese, e quindi assembramenti
  • Promosse numerose campagne di sensibilizzazione alla raccolta differenziata (campagna di comunicazione per il miglioramento della qualità della plastica raccolta a Milano; campagna sul corretto smaltimento dei cartoni di imballaggio; campagna informativa sui danni provocati dai mozziconi abbandonati a terra)

 

Indicatori generali del servizio di pronto intervento

2020 Standard A2A Ciclo Idrico ASVT
    Casi che rispettano lo standard % Tempo medio effettivo Casi che rispettano lo standard % Tempo medio effettivo
Tempo di risposta alla chiamata di pronto intervento ≤120 sec 91,55 64 sec 93,34 % 52 sec
Tempo di arrivo sul luogo di chiamata di pronto intervento 3 ore 97,48 1:19 (h:mm) 100 % 0:47 (h:mm)

 

Performance 2020

>680

punti di ricarica pubblici per la mobilità elettrica

120.000

ricariche erogate (1, 7 GWh)
(+8% rispetto al 2019)

11,1

milioni di km percorsi a emissioni zero
(+8% rispetto al 2019)

Emissioni del parco automezzi, suddiviso per tipologia di combustibili

  2018 2019 2020
Emissioni autoveicoli Gruppo 50.455 51.514 47.755
Ripartizione emissioni per combustibili      
Benzina 3% 3% 3%
Gasolio 83% 80% 78%
Metano 14% 17% 19%

Azioni

  • Diminuite le emissioni relative al parco automezzi, grazie a un minore utilizzo di veicoli e al maggiore uso di mezzi a metano, a scapito di quelli alimentati a gasolio
  • Tutte le infrastrutture integrate nel circuito E-moving di A2A sono di nuova generazione, permettono la ricarica in contemporanea di due veicoli elettrici e sono alimentate con energia verde 100% rinnovabile
  • Inaugurate nuove infrastrutture di ricarica elettrica a Concesio (4), Crema (5) e Carugate (7)
  • Realizzati due progetti di analisi della mobilità sostenibile in collaborazione con le associazioni consumatori Codacons e CODICI

Performance 2020

140

milioni di euro/anno il fatturato per i lotti assegnati per il servizio di salvaguardia

595

le aree gioco (di Milano, Bergamo e Brescia) sanificate durante la gestione dell'emergenza Covid-19

2.970

i km di strade (Milano, Bergamo e Brescia) sanificate durante la gestione dell'emergenza Covid-19

4.362

le chiamate ricevute dal numero verde anti-truffa

Soddisfazione dei clienti sul servizio reso agli sportelli A2A ENERGIA

  2018 2019 2020
Positivi 98,30% 98,70% 99,60%
Negativi 1,70% 1,30% 0,40%

Numero totale utenti dei servizi di igiene urbana (migliaia)

Azioni

  • Assegnati ad A2A Energia due lotti nella gara per il servizio di salvaguardia degli anni 2021 e 2022, per un volume complessivo di circa 700 GWh/anno. I lotti riguardano le regioni Lombardia (lotto 2) e Toscana, Marche e Sardegna (lotto 4)
  • Attivazione di diverse agevolazioni per i clienti durante l’emergenza Covid-19 (interrotte le attività di sospensione delle forniture per morosità, sospese le attività relative all’invio dei solleciti di pagamento, nonché l'applicazione degli interessi di mora per il ritardo dei pagamenti)
  • Realizzate iniziative straordinarie dalle società di igiene urbana per la gestione dell’emergenza Covid-19 (introdotto un nuovo servizio di lavaggio strade, lavaggio straordinario delle aree gioco dei parchi pubblici, servizi igienici mobili per i senza fissa dimora, posizionati in 13 località individuate dal Comune di Milano, sanificazione dei cassonetti stradali da parte di Aprica)
  • Promozione della Bolletta Free, il servizio disponibile in area clienti su sito a2aenergia.it che permette di interagire con la bolletta da qualsiasi dispositivo (pc, tablet e smartphone)
  • Rafforzato il numero verde “anti-truffa”, attivo dal 2012, grazie al progetto “Acciuffa la truffa”, realizzato in collaborazione con alcune associazioni dei consumatori

Performance 2020

4

le start-up finanziate grazie al progetto  "Corporate Venture Capital"

540

le idee raccolte nell'ambito della A2A Call for ideas

180

le start-up provenienti da tutto il mondo ascoltate da A2A per lo sviluppo di progetti in materia di sostenibilità (Plug&Play-Sustainability batch)

170

i sensori installati per il rilevamento tempestivo delle perdite idriche (Progetto Aquarius)

Azioni

  • Avvio di A2A Call for ideas, che nasce con l’obiettivo di accelerare il processo di emersione di idee a supporto degli obiettivi strategici del Gruppo, in un’ottica di Corporate Intrapreneurship
  • Lancio di challenge su piattaforme di open innovation: Challenge WTE (per ottimizzare prestazioni ed efficienza di impianti di termovalorizzazione); Challenge BU Reti e calore (per progetti di sviluppo di sottostazioni elettriche sotterranee compatte per aree urbane)
  • Finanziata la start-up Circular Materials, che ha brevettato una tecnologia per la rimozione di metalli pesanti e preziosi dalle acque reflue industriali in ottica di economia circolare
  • Sottoscritti da A2A accordi con Snam, Ardian, FNM per sviluppare le potenzialità dell’idrogeno. Si punta a creare la prima Hydrogen Valley in Val Camonica, dove si produrrà idrogeno da fonti rinnovabili per il trasporto ferroviario locale
  • Avviata una collaborazione tra A2A Smart City e il Consorzio Francicorta per il monitoraggio avanzato dei parametri del suolo, misurando la bagnatura fogliare, la temperatura dell’aria e del suolo

 

Temi materiali

Scopri gli altri SDG

La nostra sostenibilità

Scopri il mondo della Sostenibilità di A2A navigando
le diverse dimensioni del nostro modello.