Salta al contenuto principale

SDG 12: CONSUMI E PRODUZIONE RESPONSABILI

Sustainable Development Goal

Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo

Piano e politica sostenibilità

Economia Circolare

Decarbonizzazione

Smart Solution

People innovation

Azioni

Recupero e trattamento

Migliorare il processo di recupero dei rifiuti raccolti (anche attraverso la loro valorizzazione energetica) e promuovere la raccolta differenziata per aiutare a ridurre l’impatto ambientale delle città

KPI 2018 2019 Obiettivo piano 2024
Rifiuti in discarica (% sul totale dei rifiuti raccolti) 0,3% 0,1% 0%
Percentuale di raccolta differenziata nei comuni serviti (a esclusione di Milano) (% sul totale dei rifiuti raccolti) 74,4% 74,1% 76%
Percentuale di raccolta differenziata nella città di Milano (% sul totale dei rifiuti raccolti) 59,7% 61,5% 65%

Politiche di riduzione

Ridurre la produzione di rifiuti attraverso una politica di prevenzione, riduzione, riutilizzo

KPI 2018 2019 Obiettivo piano 2024
Territori in cui sono attive azioni di prevenzione e riduzione dei rifiuti (% sul totale abitanti serviti ) 81% 82% >80%/anno
Investimenti destinati allo sviluppo di tecnologie e servizi legati alla circular economy cumulato 2020-2024 (milioni di euro) 42 33 725

Performance 2019

3.551.000

tonnellate di rifiuti trattati dagli impianti del Gruppo

 

1.618.000

tonnellate di rifiuti raccolti nei comuni serviti

 

353.000

tonnellate di materie prime secondarie recuperate

 

759

kWh di energia elettrica prodotti
per ogni tonnellata di rifiuto termovalorizzata

 

823

kWh di energia termica prodotta
per ogni tonnellata di rifiuto termovalorizzata

 

58%

dell'energia termica prodotta dal Gruppo proveniente da valorizzazione dei rifiuti e biogas

68,4%

indice di raccolta differenziata di Gruppo

Destino finale dei rifiuti urbani raccolti

Azioni

  • Aumentata la raccolta differenziata media del Gruppo, grazie a iniziative territoriali sempre più capillari
  • Bergamo premiata per due progetti di riduzione dei rifiuti: la raccolta degli olii esausti domestici e l'Ecovan, dove i cittadini possono conferire rifiuti domestici pericolosi; Como premiata per la raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio
  • Adesione al CE100 (Fondazione Ellen MacArthur) con l'obiettivo di accelerare la transizione verso un'economia circolare
  • A2A è diventato il pricipale socio sostenitore dell'associazione senza scopo di lucro ReMade in Italy, le cui aziende impiegano materia riciclata e realizzano prodotti green in tutti i settori
  • Nell'ambito del progetto "Forme avanzate di gestione dei fanghi di depurazione in un hub innovativo lombardo", A2A Ambiente sperimenterà l'ottimizzazione del recupero energetico dei fanghi di depurazione in co-combustione con altri rifiuti (presso il TU di Brescia) e in monocombustione (presso il TV di Corteolona) anche al fine di recuperane le ceneri di fosforo, utilissime in agricoltura
  • A2A ha distribuito circa 50.000 borracce alle scuole secondarie di primo grado di Milano e Brescia. Nel contempo A2A Ciclo Idrico ha distribuito 8.500 borracce alle matricole dell'Università degli Studi di Brescia

Performance 2019

1.927

milioni di euro il valore aggiunto
distribuito agli stakeholder

 

33%

dell'indebitamento del Gruppo proveniente
da finanziamento sostenibile

 

627

milioni di euro di investimenti

 

 

385

milioni di euro dedicati a investimenti sostenibili

400

milioni di euro il valore del primo Green Bond di Gruppo

819

milioni di euro i finanziamenti della BEI (Banca Europea degli Investimenti)

Investimenti per business unit

Azioni

  • Giornata di ascolto degli investitori su tematiche ESG al Sustainability day di Borsa Italiana
  • Definito il Green Financial Framework, che consente l'emissione di bond sul mercato finanziario
  • Emesso il pirmo Green Bond di Gruppo
  • Il 62% degli investimenti è dedicato allo sviluppo di progetti sostenibili, legati al Piano di Sostenibilità

Temi materiali

Scopri gli altri SDG's