Salta al contenuto principale

Politiche di riduzione

Piano e politica sostenibilità

Economia Circolare

Decarbonizzazione

Smartness reti e servizi

People innovation

Politiche di riduzione

Ridurre la produzione di rifiuti attraverso una politica di prevenzione, riduzione, riutilizzo

KPI 2017 2018 Obiettivo piano 2023
Territori in cui sono attive azioni di prevenzione e riduzione dei rifiuti (% sul totale abitanti serviti) n.d. 81% >80%/anno
Numero di progetti di prevenzione e riduzione rifiuti attivati n.d. 30 80
Investimenti destinati allo sviluppo di tecnologie e servizi legati alla circular economy (K€) - annuo 49.035 42.181 670.000
(cumulato 19-23)

Sustainable development goal

CONSUMO E PRODUZIONE RESPONSABILI

Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo

Temi materiali

Performance 2018

3.787

milioni di tonnellate di rifiuti trattati dagli impianti del Gruppo

 

1.585

milione di tonnellate di rifiuti raccolti nei comuni serviti

 

352

mila tonnellate di materie prime secondarie recuperate

 

754

KWh di energia elettrica prodotta per ogni tonnellata di rifiuto termovalorizzato

780

kWh di energia termica prodotti per ogni tonnellata di rifiuto termovalorizzato

Destino finale dei rifiuti urbani raccolti

Azioni

  • Aumentata del 4% la raccolta differenziata media del Gruppo, grazie a iniziative territoriali sempre più capillari (A Brescia campagna negli Oratori, a Milano Ecoisola automatizzata per i RAE e sensibilizzazione al conferimento delle bio plastiche nell'umido)
  • Due nuovi impianti per il recupero della plastica: a Cavaglià (avviato a fine 2018) e Muggiano (avvio previsto nella primavera 2019)
  • Prevista la costruzione di 4 impianti per il trattamento della frazione organica dei rifiuti solidi urbani (FORSU) raccolta separatamente per la successiva produzione di biometano
  • Brescia premiata per la raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio

Performance 2018

1.814

milioni di euro il valore aggiunto distribuito agli stakeholder

3.022

milioni di euro posizione finanziaria netta

479

milioni di euro investimenti

113,5

milioni di euro investimenti su aspetti di carattere ambientale

Investimenti per BU

Azioni

  • Presenza nell'azionariato di investitori etici quali Norges Bank ed Etica Sgr
  • Inclusione in 6 indici etici, tra cui, per il primo anno di FTSE4GOOD. Attivati molteplici strumenti di comunicazione con gli stakeholder finanziari
  • Emessa la prima linea di credito ESG/KPIs Linked Revolving Facility
  • il 24% degli investimenti ha riguardato aspetti di carattere ambientale quali la riduzione dele emissioni, l'incremento dell'efficienza energetica, lo sviluppo della fonti rinnovabili e l'innovazione.