Salta al contenuto principale

Teleriscaldamento

Piano e politica sostenibilità

Economia Circolare

Decarbonizzazione

Smartness reti e servizi

People innovation

Teleriscaldamento

Aiutare a ridurre l’impatto ambientale delle città, ponendo particolare attenzione alla qualità dell'aria implementando il teleriscaldamento e il teleraffrescamento

KPI 2017 2018 Obiettivo piano 2023
Volumetria servita dal teleriscaldamento e teleraffrescamento (Mm3) 108 110 118
NOx evitate grazie all'estensione del teleriscaldamento (t/a) -138 -139 -260
CO2 evitate grazie all'estensione del teleriscaldamento (t/a) -181.136 -211.197 -350.000
Finalizzazione progetto di decarbonizzazione del sistema di teleriscaldamento di Brescia (105.000 t di risparmio di CO2) n.d. n.d. avvio

Sustainable development goal

LOTTA CONTRO IL CAMBIAMENTO CLIMATICO

Adottare misure urgenti per combattere il cambiamento climatico e le sue conseguenze

ENERGIA PULITA E ACCESSIBILE

Assicurare a tutti l'accesso a sistemi di energia economici, affidabili, sostenibili e moderni

Temi materiali

Performance 2018

9

GW di capacità elettrica installata

 

627

MWt capacità di produzione di energia termica dei termovalorizzatori del Gruppo

 

260

MWe la capacità di produzione di energia elettrica dei termovalorizzatori del Gruppo

 

+94

MW di capacità fotovoltaica installata grazie alle nuove acquisizioni (+65 GWh di produzione annua stimata)

 

30

km di rete idrica sostituiti

 

Energia elettrica prodotta per tipologia di fonte nel 2018

* Per i rifiuti non pericolosi si è assunta una frazione rinnovabile pari al 51% (rif. Decreto Ministero per lo Sviluppo Economico del 18 dicembre 2008) Di conseguenza la frazione non rinnovabile è stata assunta pari al 49%

Azioni

  • Numerose attività per il presidio e la messa in sicurezza delle dighe
  • Completate le attività di flessibilizzazine dei CCGT di Sermide e Ponti sul Mincio e avviato l'iter per il CCGT di Cassano
  • Sostituiti il 77% dei giunti della rete di distribuzione elettrica di Milano per migliorarne la resilienza
  • Implementato un sistema per l'efficientamento dell'attività di preriscaldo gas, al fine di ridurne il consumo
  • Realizzati i primi 30 km della rete fognaria di allacciamento al nuovo depuratore della Valtrompia
  • Aggiudicata ad A2A la gara per la distribuzione gas a Milano, investimenti per efficienza energetica e ammodernamento reti
  • Conclusi i lavori per il nuovo depuratore di Nuovolera, che entrerà in esercizio nel 2019
  • Completata la progettazione per la costruzione di 3 Accumuli Termici per il teleriscaldamento di Brescia

Performance 2018

-7%

le emissioni di CO2 - Scope 1 rispetto al 2017 (pari a 7,5 milioni di tonnellate)

 

-10%

il fattore di emissione del Gruppo rispetto al 2017
(pari a 380 g/kWh)

 

3

milioni di tonnellate di CO2 evitate grazie alle tecnologie utilizzate per produrre energia

 

25

impianti del Gruppo sottoposti ad ETS

 

Emissioni evitate di CO2 e tep risparmiati

Azioni

  • Avviato il percorso di uscita dall'utilizzo del carbone nella città di Brescia, grazie a numerosi interventi, che consentiranno di avviare, nel 2022, la prima stagione termica senza carbone
  • Potenziata l'attività delle delle società ESCO del Gruppo (Energy Solutions e Linea Green) che nel 2018 con gli interventi effettuati hanno contribuito ad evitare quasi 2 milioni di tonnellate di CO2.
  • Il servizio di teleriscaldamento promosso dal Gruppo ha permesso di evitare nel 2018 oltre 210 mila tonnellate di CO2, grazie allo spegnimento delle singole caldaie cittadine