Salta al contenuto principale

Capitale finanziario

Che cos’è il Capitale Finanziario per A2A?

Il Capitale Finanziario è l’insieme delle risorse economiche impiegate nei processi produttivi.

A2A genera sempre più valore per i propri territori e continua ad investire nello sviluppo dei propri servizi

Nel 2018 il Gruppo A2A ha generato ricchezza per i propri territori pari a 1.814 milioni di euro (+10% rispetto al 2017). Di questi, la quota maggiore è stata distribuita come remunerazione dell’azienda (627M€), al personale (492M€) e come trasferimenti alla Pubblica Amministrazione (322 M€). I restanti 373 M€ sono stati distribuiti come trasferimenti a favore della comunità locale, remunerazione del capitale di rischio e del capitale di credito. Inoltre, nel 2018, A2A ha investito 479 milioni di euro nelle filiere del Gruppo (+ 5,5 % rispetto al 2017), di cui 113,5 milioni di euro ha riguardato aspetti ambientali.

Investimenti ambientali

Alcuni numeri del 2018

1.814

milioni di euro, Valore aggiunto globale lordo generato e distribuito dal gruppo (+ 10% rispetto al 2017)

1,5

miliardi di euro. Valore degli ordini emessi nell'anno e affidati a circa 4.600 imprese, il 91,6% delle quali italiane (+47% rispetto al 2017)

3.022

miliardi di euro. Posizione finanziaria netta

400

miliardi di euro. Valore della linea di credito sostenibile

A2A e la finanza sostenibile

Da luglio 2018 A2A è inclusa nei FTSE4Good Index Series, la serie di indici etici concepiti per misurare le performance di sostenibilità (ESG) delle aziende, sui principali mercati mondiali.

Il Gruppo è attualmente incluso in diversi indici etici:

  • FTSE4Good Index
  • ECPI Indices
  • Ethibel Sustainability Index Excellence Europe
  • EURO STOXX Sustainability Index
  • Euronext Vigeo Index: Eurozone 120
  • Standard Ethics Italian Index

E’ infine inclusa nell’Ethibel Excellence Investment Register e nell’ Ethibel Pioneer Investment Register.

Il 2018 per A2A è stato anche l’anno della sottoscrizione della linea di credito sostenibile "ESG/KPIs Linked Revolving Credit Facility" da 400 milioni di euro (della durata di 5 anni), che – per la prima volta in Italia –  vede collegati ai margini del prestito un meccanismo bonus/malus connesso a KPI ambientali combinati con il rating annuale ESG di Standard Ethics.

La linea di credito ha recepito come target ambientali due obiettivi del Piano di Sostenibilità:

  1. l’incremento della capacità di recupero della materia da rifiuti negli impianti del Gruppo
  2. la crescita della quota di energia green  venduta nel segmento mass market

Infine, A2A intrattiene una solida e storica relazione con la Banca Europea degli Investimenti (“BEI”) a supporto del programma di investimenti del Gruppo.

La BEI finanzia specifici progetti di investimento che rispondono a particolari requisiti di sostenibilità applicando condizioni economiche generalmente più vantaggiose rispetto alle più comuni forme di finanziamento.
Il valore di tali finanziamenti, al 31 dicembre 2018, è di circa 809 milioni di euro.

Finanziamenti BEI per destinazione (%) al 31.12.2018

Per approfondire

 

Per esplorare altre risorse