Salta al contenuto principale

Capitale umano

Che cos’è il Capitale Umano per A2A?

Il Capitale Umano è l’insieme delle competenze, capacità ed esperienze delle persone che lavorano nell’azienda.

La sicurezza e il benessere delle nostre persone prima di tutto

A2A, convinta che le persone siano il fattore chiave del successo aziendale, nel 2019, ha realizzato numerosi progetti per la sicurezza, il benessere e la crescita delle stesse.

Sono proseguite le iniziative di sensibilizzazione nell’ambito del programma “La sicurezza nasce dal pensiero”: è stato istituito il Safety Monday, un nuovo appuntamento mensile dedicato alla sicurezza e alla promozione di buone abitudini attraverso sistemi e linguaggi di comunicazione non convenzionali.

Inoltre, è stato realizzato e presentato a tutto il personale della BU Reti e Calore il docufilm “475 giorni”, che tratta di un grave infortunio avvenuto a un collega.

Anche le ditte esterne sono state coinvolte in iniziative di formazione specifica sulla sicurezza: 3.702 persone per  6.176 ore

Per il suo impegno nella tutela della salute dei propri collaboratori, A2A ha ricevuto il premio dal parte della Rete regionale WHP - Workplace Health Promotion, grazie a diverse iniziative: la ristorazione aziendale incentrata su un’alimentazione corretta, la consulenza durante le visite mediche periodiche per l’adozione di stili di vita salutari, lo smart working, le campagne di vaccinazioni antinfluenzali e la mobilità sostenibile attraverso l’adozione del carpooling.
 

Indici infortunistici

Alcuni numeri del 2019

11.294

dipendenti

877

assunzioni (di cui il 40% under 30)

96%

dei dipendenti ha un contratto a tempo indeterminato

18.700

giornate lavorate in modo smart

A2A sempre attenta al benessere delle proprie persone

Nel 2019, sulla scia del grande successo delle prime fasi di sperimentazione, il lavoro in A2A è diventato sempre più smart. Lo Smart Working è una modalità di lavoro che, ad oggi, coinvolge 956 dipendenti. Nel 2019 sono state 18.700 le giornate lavorate in modo smart e, per ogni smart worker, si sono risparmiati circa 30 ore e oltre 1.000 km di spostamenti l’anno, con una riduzione complessiva di 34 tonnellate di emissioni di CO2 in atmosfera.

Il 2019 è stato anche l’anno dell’ampliamento del programma “Welfare A2A” con nuove iniziative dedicate alla famiglia e alla salute. Nonché l’anno della definizione di un nuovo sistema di assistenza sanitaria integrativa per le circa 5.000 persone dell’area energia, che ha preso il via il 1° gennaio 2020.
 

In A2A nasce la Digital Academy

Nell’ottica di individuare e sviluppare competenze digitali e attitudine all’innovazione nel 2019 è stata realizzata un’indagine online chiamata “Digital DNA A2A”.
I risultati di questa indagine hanno portato alla nascita di una “Digital Academy”, che si articola in un programma di allenamento dinamico che prevede diverse tipologie di contenuti, come video pillole, infografiche, news, case study e webinar, focalizzati su 3 tematiche: Cybersecurity, Customer Experience & Customer Centricity e Data Driven Analysis & Decision Making – Artificial Intelligence.
 

Ore medie di formazione pro-capite

Per approfondire

 

Per esplorare altre risorse

Scopri gli altri 5 capitali