Salta al contenuto principale

Gestione responsabile della catena di fornitura

Adozione di politiche di selezione dei fornitori, dei collaboratori, dei partner commerciali impiegando processi equi e trasparenti che prevedano l'integrazione di criteri di sostenibilità; promuovere pratiche di responsabilità sociale tra i fornitori, stimolando il miglioramento dell'affidabilità e della sicurezza nell'erogazione dei servizi.

Performance 2018

1,5

miliardi di euro ordinato a fornitori, di cui il 91,5% italiani

 

80%

degli ordini emessi a fornitori in possesso di almeno una certificazione

 

3%

del valore dell'ordinato a cooperative sociali e onlus

 

 

982

fornitori valutati su tematiche sociali

975

fornitori valutati su tematiche ambientali

Fornitori qualificati suddivisi per certificazione

AZIONI

  • Revisionata la procedura per accedere all'Albo Fornitori, che prevede, da parte del fornitore, la sottoscrizione di un Patto di Integrità
  • Previsti audit presso le sedi dei fornitori per verificare quanto dichiarato in sede di richiesta di qualifica
  • Effettuate ispezioni a 41 appaltatori e 36 subappaltatori operanti su cantieri della BU Reti e Calore

Piano e politica sostenibilità

Economia Circolare
Decarbonizzazione
Smartness reti e servizi
People innovation

Responsible procurement

Sviluppare iniziative volte a diffondere la cultura della salute e sicurezza sul lavoro presso i contractors e altri fornitori. Sviluppare politiche di Green Procurement

KPI Anno 2017 Anno 2018 Obiettivo Piano 2023 ID Termine
Valore dell’ordinato assegnato a fornitori certificati (%sul totale) 80% 82% 80% 876 934
Fornitori attivati con requisiti di sostenibilità (% sul totale) 42% 54% >50% 876 934
Numero di incontri svolti con fornitori, in logica di ascolto e confronto su aspetti, anche di sostenibilità n.d. 1 12 876 934
Incidenza dei criteri di sostenibilità nel processo di vendor rating (% indicatori sul totale) n.d. 2% 12% 876 934

Sustainable Development Goal