Salta al contenuto principale

Politica e piano di sostenibilità

Politica e piano di sostenibilità

Il Consiglio di Amministrazione  di A2A  ha deliberato nel novembre 2015, l’avvio di  un programma di sviluppo  delle attività Corporate Social Responsibility, in linea con le migliori pratiche internazionali. Tra gli obiettivi principali del Programma è stata prevista l’elaborazione di una Politica di Sostenibilità  del Gruppo e la definizione di un Piano di Sostenibilità, che prevede obiettivi quantificabili in un orizzonte temporale coerente con il Piano Industriale, fino al 2020.

Questi due strumenti sono sviluppati  partendo dai 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile al 2030 (Sustainable Development  Goals) delle Nazioni Unite che rispondono in modo adeguato alle esigenze più stringenti verso un futuro improntato sui principi di equità, inclusione e crescita nei limiti delle risorse del Pianeta ,  e i cui contenuti sono stati declinati nei quattro macro trend che caratterizzano il settore:

 

 

 

Economia circolare

Gestire in modo sostenibile i rifiuti durante tutto il ciclo di vita
 

Approfondisci

 

 

Smartness reti e servizi

Accrescere l'affidabilità delle reti mediante l'innovazione tecnologica
 

Approfondisci

 

 

People innovation

Contribuire al benessere delle comunità e al miglioramento delle condizioni di lavoro

Approfondisci

 

 

Decarbonizzazione

Contribuire al raggiungimento degli obiettivi di riduzione delle emissioni di gas effetto serra

Approfondisci

Qualità, ambiente e sicurezza sono valori cui viene data la massima importanza. Corrispondono a una politica precisa e praticata: essa è animata da una direzione apposita che, tramite la pubblicazione di una specifica politica, opera per affermarla all’interno e all’esterno dell’azienda, estendendola all’operato quotidiano di tutte le categorie di collaboratori.

La politica qualità, ambiente e sicurezza (QAS) è al cuore dell’approccio alla sostenibilità del Gruppo A2A.

Si ispira ai principi dello sviluppo sostenibile, che nella sfera ambientale comporta la capacità di produrre energia ed erogare servizi di qualità attraverso il miglior utilizzo delle risorse naturali, la riduzione delle emissioni inquinanti e il miglioramento continuo dei parametri di rispetto ambientale. La missione di a2a è di erogare servizi di qualità e di produrre energia attraverso tecnologie innovative e adeguate alle esigenze sociali, economiche ed ambientali.

 

Politica per la Qualità, l’Ambiente e la Sicurezza del Gruppo A2A

 

Il Gruppo A2A, con l’obiettivo di accrescere l’efficacia e l’efficienza dei propri processi interni, di promuovere e sostenere il rispetto dell’ambiente anche attraverso la riduzione del consumo delle risorse, nonché di garantire la sicurezza e la tutela della salute dei propri dipendenti, da anni ha adottato sistemi di gestione per la qualità, per l’ambiente e per la sicurezza.

 

In questa sezione sono indicate nel dettaglio le società del Gruppo A2A che possiedono certificazioni per i sistemi di gestione qualità, ambiente e sicurezza o attestazioni rilasciate da enti esterni per le attività ad essi correlate (i.e. accreditamento laboratori di analisi, Registrazioni EMAS secondo il Regolamento CE 1221/2009, controlli di produzione di fabbrica, codice di pratica, attestazioni SOA, etc.).

 

Vai alle certificazioni

Al fine di ottimizzare e migliorare i processi aziendali in termini di efficienza ed efficacia ambientale, il Gruppo A2A ha adottato dei Sistemi di Gestione Ambientale individuando, come strumenti guida per la loro implementazione, la norma UNI EN ISO 14001 e il Regolamento EMAS; quest’ultimo strumento prevede la pubblicazione della Dichiarazione Ambientale verificata da un soggetto terzo accreditato.

 

La dichiarazione ambientale è il documento attraverso il quale il Gruppo A2A comunica al pubblico in maniera oggettiva, confrontabile e credibile le prestazioni ambientali degli impianti e i risultati raggiunti rispetto agli obiettivi prefissati. La validità della dichiarazione è triennale ed ogni anno vengono emessi degli aggiornamenti.

 

Al 31 dicembre 2016 sono 24 i siti del Gruppo registrati EMAS.

 

Vai alle dichiarazioni ambientali