Salta al contenuto principale

A2A in Valtellina e Valchiavenna

Dal 2016 A2A pubblica il Bilancio di Sostenibilità della Valtellina e della Valchiavenna per consentire a tutti i cittadini di conoscere e valutare l’impegno e i risultati del Gruppo su questo specifico territorio, dove opera in stretto rapporto con le comunità e le imprese locali. Parliamo di ambiente, economia e società.

I nostri servizi

3.021 GWh

energia prodotta

44.894 Tonnellate

rifiuti trattati

6.030

clienti elettricità

135

clienti gas

1.664

ricariche di auto elettriche

Performance di sostenibilità

Nel 2019 abbiamo distribuito sul territorio della Valtellina e della Valchiavenna 38 milioni di euro a fornitori, azionisti, pubblica amministrazione, dipendenti e comunità locale.
Abbiamo attivato ordini a 42 fornitori locali, per un totale di 1,8 milioni di euro. Abbiamo inoltre contribuito a promuovere le iniziative sul territorio erogando sponsorizzazioni e contributi ad associazioni. Offriamo inoltre la possibilità a studenti e cittadini di visitare i nostri impianti e coinvolgiamo le scuole in attività di educazione ambientale, laboratori e attività di formazione.

 

Nella provincia di Sondrio impieghiamo 254 dipendenti, di cui il 93% residenti, e nel 2019 ne abbiamo assunti 15
In totale sono state erogate oltre 4mila ore di formazione, principalmente sui temi della sicurezza e, in effetti, anche nel 2019, non abbiamo registrato infortuni per il personale dipendente e per il personale di appaltatori. 
Abbiamo infine evitato l’emissione in atmosfera di 1,4 milioni di tonnellate di CO2  grazie alla produzione di energia da impianti idroelettrici.

I nostri impianti

In provincia di Sondrio A2A produce energia 100% rinnovabile, attraverso gli impianti di Valtellina e Mese, con centrali sia ad acqua fluente che ad accumulo. 

L’impianto della Valtellina, composto da 9 centrali, ha una capacità installata di 825 MW. Quello di Mese si articola in 11 centrali per una capacità installata di 375 MW. A Cedrasco è presente anche un impianto ITS, per il recupero della frazione residua dei rifiuti solidi urbani dopo la raccolta differenziata, attraverso un sistema innovativo: il processo Biocubi.

In Valtellina gestiamo inoltre una rete di colonnine per la ricarica di auto elettriche.

Nota metodologica

I dati e i progetti riportati fanno riferimento alla provincia di Sondrio nel periodo 1° gennaio 2019 - 31 dicembre 2019. 
I documenti territoriali sono stati elaborati in linea con i principi e i contenuti dei GRI Standards del Global Reporting Initiative (GRI) e dal supplemento Utility del Settore Elettrico - G4 Sector Disclosures.

Società del Gruppo nel territorio della Valtellina e della Valchiavenna