Salta al contenuto principale

Valtellina e Valchiavenna: A2A per gli SGDs

 

Nel 2015, l’ONU ha definito l’Agenda 2030, che include i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals - SDGs) da raggiungere a livello globale entro il 2030. Nel 2016 Abbiamo confrontato tutti i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile con la nostra catena del valore, focalizzando quelli più rilevanti per il nostro business. Sulla base di questa analisi abbiamo definito la Politica e il  Piano di Sostenibilità di A2A, che riportano e rendicontano gli impegni presi sui temi ambientali e sociali. A partire dall’edizione 2017, abbiamo scelto di redigere i bilanci di sostenibilità territoriali, rappresentando il contributo che diamo al raggiungimento degli SDGs definiti dall’ONU.

Il contributo di A2A al raggiungimento degli SDGs in Valtellina e Valchiavenna

Assicurare un’istruzione di qualità, equa ed inclusiva, e promuovere opportunità di apprendimento permanente per tutti

 

Qual è il nostro impegno per l'educazione ambientale?

Abbiamo coinvolto circa 650 studenti, docenti e cittadini in visite agli impianti e oltre 140 studenti in attività di educazione ambientale

Abbiamo coinvolto 8 studenti nel progetto Alternanza Scuola Lavoro per oltre 800 ore. Il progetto, nato dal programma ForumAscolto, è stato avviato da A2A insieme all’I.T.I.S. Mattei di Sondrio

Abbiamo attivato un nuovo portale rivolto ai docenti che racconta tutte le iniziative gratuite dedicate da A2A alle scuole di ogni ordine e grado.

Per approfondire vai alla Storia di sostenibilità: 

Scuola2a: un’alleanza per il futuro

Visite agli impianti

Assicurare a tutti l'accesso a sistemi di energia economici, affidabili, sostenibili e moderni

Cosa facciamo per l’energia?

Abbiamo promosso soluzioni per l’efficienza energetica, proponendo ai nostri clienti prodotti e servizi a basso consumo. Grazie ai Kit Led acquistati dai clienti di A2A Energia si è evitata l’emissione di 5 tonnellate di CO2

Abbiamo venduto 2,2 GWhe di energia verde

Abbiamo sostenuto le famiglie in difficoltà, erogando 167 bonus elettricità (+29% rispetto al 2018)

Abbiamo raddoppiato il numero di clienti che hanno aderito al servizio di bolletta elettronica ed il 92,4% degli utenti si è dichiarato soddisfatto o molto soddisfatto del nostro servizio di assistenza tramite call center

Produzione degli impianti idroelettrici

Abbiamo siglato un accordo con Intesa Sanpaolo per promuovere soluzioni di efficientamento energetico negli edifici. Il cliente, scegliendo tra le diverse soluzioni di A2A Energy Solutions (riqualificazione dell’impianto termico centralizzato, installazione di un impianto fotovoltaico o solare termico, realizzazione di un “cappotto termico”, o relamping dell’illuminazione), potrà richiedere a Intesa Sanpaolo un finanziamento (della durata massima di 10 anni e fino ad un massimo dell’80% dell’investimento) che avrà condizioni dedicate, una riduzione del 50% delle spese di istruttoria e la garanzia di tempi certi e contenuti per la conclusione delle istruttorie

Incentivare una crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, un'occupazione piena e produttiva ed un lavoro dignitoso per tutti

 

Come ci impegniamo per le persone e per lo sviluppo locale?

Abbiamo distribuito valore ai dipendenti delle sedi in Valtellina e Valchiavenna per 16 milioni di euro

Abbiamo assunto 15 persone di cui 13 a tempo indeterminato, 12 under 30 e 2 donne

Abbiamo erogato circa 4.200 ore di formazione ai nostri dipendenti

Abbiamo organizzato 2 eventi di team building a Lovero, dedicati ad alcune funzioni corporate del Gruppo, che hanno coinvolto numerosi dipendenti in visite agli impianti e attività di formazione

Abbiamo effettuato ordini a oltre 40 fornitori locali, di cui il’86% sono micro e piccole imprese a cui abbiamo richiesto ordini per 1,6 milioni di euro

Formazione erogata per area tematica

Costruire una infrastruttura resiliente e promuovere l'innovazione ed una industrializzazione equa, responsabile e sostenibile

 

Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili

 

Quali sono le nostre azioni per la sicurezza?

Abbiamo eseguito interventi di manutenzione straordinaria presso il nucleo idroelettrico di Mese e presso gli impianti in Valtellina, oltre che realizzato investimenti per la gestione dei processi interni, per un ammontare complessivo di circa 6 milioni di euro

Abbiamo organizzato, insieme a ITCOLD (Comitato Nazionale Italiano per le Grandi Dighe) e l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Sondrio, il seminario “Diga di San Giacomo di Fraele - Intervento di manutenzione conservativa straordinaria”, articolato in due giornate: la prima, prettamente tecnica e descrittiva, ha visto la partecipazione di rilevanti figure del campo ingegneristico; la seconda ha previsto visite sia alla Diga di San Giacomo che alla Centrale di Premadio per i circa 150 partecipanti

Guarda il video

Investimenti sulle centrali idroelettriche

Nell’ambito del Laboratorio HSE, un nuovo strumento che informa i dipendenti del Gruppo sull’impatto che le tematiche di Ambiente, Salute e Sicurezza hanno sulle attività di business, abbiamo partecipato a un’indagine promossa dalla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa che ha interessato anche gli impianti della Valtellina, al fine di proporre e tarare strumenti per misurare la cultura HSE all’interno delle nostre strutture del Gruppo

Adottare misure urgenti per combattere il cambiamento climatico e le sue conseguenze

Qual è il nostro impegno per contrastare i cambiamenti climatici?

Grazie agli impianti idroelettrici, abbiamo prodotto 3mila GWh di energia 100% verde, contribuendo ad evitare l’emissione di circa 1,4 milioni di tonnellate di CO2. L’energia prodotta dai nostri impianti della Valtellina e della Valchiavenna costituisce il 29% della produzione idroelettrica regionale

Abbiamo garantito, grazie alla rete e-moving sviluppata da A2A nel territorio della Valtellina e della Valchiavenna, 1.664 ricariche di auto, corrispondenti ad oltre 21mila kWh di energia erogata, che hanno consentito di percorrere 142mila km a zero emissioni, con un risparmio di 17 tonnellate di CO2

 

Km percorsi a zero emissioni

Abbiamo sottoposto all'analisi della Science-Based Targets initiative (SBTi) i nostri nuovi obiettivi di riduzione della CO2 (-46% gCO2/kWh al 2030), che sono stati dichiarati allineati all’Accordo di Parigi per mantenere il riscaldamento globale al di sotto dei 2°C

Proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell'ecosistema terrestre, gestire sostenibilmente le foreste, contrastare la desertificazione, arrestare e far retrocedere il degrado del terreno, e fermare la perdita di diversità biologica

Come salvaguardiamo gli habitat naturali?

Abbiamo rilasciato un Deflusso Minimo Vitale* pari a 291 milioni di m3  di acqua 

Abbiamo ottemperato agli obblighi ittiogenici annuali, con Ente Tutela Patrimonio Ittico, consistenti nella semina di 2.500 esemplari di trota iridea e di 73.500 esemplari di trotelle fario nei bacini in cui siamo presenti, per un valore complessivo di circa 45mila euro

Acqua derivata per la produzione idroelettrica

Abbiamo avviato una mappatura georeferenziata degli impianti e delle reti del Gruppo, volta ad individuare le potenziali interferenze che essi generano nei confronti delle aree protette situate in loro prossimità per la conservazione del patrimonio naturalistico locale. Nei territori della Valtellina e della Valchiavenna sono stati analizzati 1 impianto di trattamento rifiuti e 6 sistemi idroelettrici, considerati come i bacini idrografici sottesi dagli impianti. I risultati mostrano che sono presenti centrali idroelettriche collocate in aree protette e che i bacini idrografici sottesi da queste centrali ricadono per circa 659 km2 in aree protette, del tipo Rete Natura 2000, IBA, Rete nazionale (EUAP)

* Il Deflusso Minimo Vitale (DMV) è la portata necessaria al corpo d’acqua per il mantenimento delle caratteristiche fisiche del corpo idrico, chimico-fisiche delle acque nonché il mantenimento delle biocenosi tipiche delle condizioni naturali locali

Rafforzare i mezzi di attuazione e rinnovare il partenariato mondiale per lo sviluppo sostenibile

Quali partnership con il terzo settore e quali attività per la comunità locale?

Anche nel 2019, Fondazione AEM  ha proseguito le sue attività nel territorio valtellinese. Tra queste, la partecipazione al progetto “La scuola va in montagna”, a cura della Fondazione Bombardieri, con diverse lezioni in rifugio sulla sostenibilità e la cultura della montagna.  Oltre al consueto sostegno alle attività della delegazione locale dei Maestri del Lavoro, la Fondazione ha erogato contributi all’Ufficio Scolastico Territoriale di Sondrio per un ciclo di lezioni didattiche, all’Orchestra dei Fiati della Valtellina, all’Associazione musicale “Le Altre Note” e all’Opera Don Guanella di Nuova Olonio

Abbiamo collaborato con la Fondazione Intercultura onlus, che promuove programmi di approfondimento linguistico estivo all’estero. Nel territorio della Valtellina e della Valchiavenna, abbiamo erogato 2 borse di studio del valore di oltre 4 mila euro ciascuna

Contributi alla comunità

In collaborazione con il Dipartimento di Protezione Civile e CittadinanzAttiva, sono stati organizzati numerosi eventi, presso il Centro di Formazione Lovero, che hanno coinvolto le scuole primarie e secondarie del territorio Valtellinese: ai campi scuola hanno partecipato circa 140 studenti, mentre alle attività formative i partecipanti sono stati oltre 200

Abbiamo contribuito a sponsorizzare attività e manifestazioni culturali, sociali e sportive come, ad esempio, il Sondrio Film Festival, l’Energy2Run, il Vertical Madesimo e la Festa Patronale di Sant’Anna a Cedrasco

Banco dell’energia onlus, in collaborazione con Fondazione Cariplo, tramite il Bando Doniamo Energia 2 ha finanziato il progetto SEGNI POSITIVI CRESCONO! Sistema integrato di contrasto alla povertà e vulnerabilità sociale nel distretto di Sondrio con un contributo di 90mila euro 

 

Per approfondire vai alla Storia di Sostenibilità:

Segni positivi crescono!

 

Nel 2020, con l’insorgere dell’emergenza sanitaria Covid19, ci siamo subito attivati per tutelare i nostri dipendenti, garantire la continuità dei servizi per i cittadini e sostenere i territori in cui siamo presenti 

Per approfondire vai alla Storia di Sostenibilità:

 #A2Ainsiemenellemergenzacovid19

Il Bilancio di Sostenibilità della Valtellina e della Valchiavenna 2019

Scopri le nostre performance di sostenibilità per la Valtellina e Valchiavenna e le storie del territorio