Salta al contenuto principale

Impianti cogenerativi e termici

Impianto di Milano - Tecnocity

L’impianto di Tecnocity è in grado soddisfare il fabbisogno di riscaldamento e climatizzazione a uso civile, terziario e industriale nell’area "Bicocca-Tecnocity”.

Storia 

Il nuovo quartiere tecnologico di Milano si estende anche ad alcuni fabbricati dell'area Pirelli. Gli edifici destinati al terziario (università, teatro, servizi) costituiscono circa il 60% della volumetria globale, mentre il rimanente 40% è a uso residenziale.

Funzionamento

La centrale, alimentata a metano, è costituita da due turbine a gas in ciclo semplice, tre motori a gas per la produzione combinata di energia elettrica e termica, tre caldaie ad olio diatermico e gli accumuli di calore per soddisfare le punte termiche di richiesta.

L'acqua fredda per condizionamento è ottenuta dai gruppi a compressione alimentati dalla rete elettrica.

Per contenere le emissioni, la centrale è alimentata a metano. Per limitare al minimo l'impatto degli scarichi sulla qualità dell'aria sono impiegate solo turbine a gas e caldaie di integrazione dotate di bruciatori a bassa produzione di ossidi di azoto (NOx).

Specifiche impianto
Regione Lombardia
Comune Milano
Tipologia Cogenerazione
Combustibile Gas Naturale
Potenza installata Elettrica 19.6 MWe
Termica 50 MWt
Frigorifera 7,5 MWf
Unità di produzione 2 turbogas da 5 MWe + 8 MWt
3 motori a gas da 3.2 MWe+3 MWt
3 caldaie a gas (25 MWt totali)
3 chiller elettrici da 2.5 MWf
Anno di inaugurazione 1994
Certificazioni ISO 9001 (Qualità)
ISO 14001 e EMAS (Ambiente)
OHSAS 18001 (Sicurezza)

Link utili

 

Visita il sito di A2A Calore e Servizi per ulteriori dettagli sugli altri impianti di cogenerazione a Milano