Salta al contenuto principale

Impianti Idroelettrici Mese

Centrale Chiavenna

L'impianto idroelettrico di Chiavenna è ubicato in provincia di Sondrio; la centrale, situata nel comune di Prata Camportaccio presso la città di Chiavenna, è in una caverna all'interno della montagna e utilizza le acque del fiume Mera, derivate dal lago artificiale formato dalla diga di Villa di Chiavenna, vicina al confine con la Svizzera.

Il bacino imbrifero totale sotteso è di circa 207 km2 e si sviluppa alla quota media di 1.955 m sul livello del mare. Il regime delle acque utilizzate è regolato dalle dighe e dalle centrali Svizzere poco distanti dal confine. Può produrre annualmente circa 215 milioni di kWh e scarica l'acqua in un canale che la porta prima nella centrale di Prata e da questa nella centrale di Gordona.

Dati Principali
Regione Lombardia
Ubicazione Prov. Sondrio - Comune di Prata Camportaccio
Potenza installata 66,9 MW
Bacino imbrifero 207 km²
Dighe Villa di Chiavenna
Salto medio effettivo 329,8 m
Turbine installate Francis
Anno entrata in esercizio 1949
Certificazioni ISO 14001
EMAS
OHSAS 18001