Salta al contenuto principale

Impianti Idroelettrici Mese

 

 

Centrale di Mese

È il più grande impianto della Valchiavenna in provincia di Sondrio; è stato inaugurato nel 1927 alla presenza del Principe Umberto di Savoia e, quando è entrato in servizio, era l'impianto idroelettrico più potente d'Europa. Utilizza le acque della valle del torrente Liro scaricate da tutte le altre centrali più a monte e può produrre annualmente circa 523 milioni di kWh.

La centrale è nel comune di Mese. L'edificio ha un aspetto monumentale e tutte le altre opere industriali (canali, vasche, condotte forzate) sono all'interno della montagna e non sono visibili dall'esterno.

L'acqua viene scaricata in un canale che la porta verso la centrale di Gordona.

Nel 2008 sono stati ultimati i lavori di sostituzione integrale delle cinque unità che compongono la centrale per l'ottenimento dei certificati verdi.

L'intervento ha compreso la sostituzione di gruppi turbina-alternatore e dei relativi ausiliari con conseguente incremento di efficienza.

Dati Principali
Regione Lombardia
Ubicazione Prov. Sondrio - Comune di Mese
Potenza installata 172,6 MW
Bacino imbrifero 206,32 km²
Salto medio effettivo 769,45 m
Turbine installate Pelton
Anno entrata in esercizio 1927
Certificazioni ISO 14001
EMAS
OHSAS 18001