Salta al contenuto principale

Concorso internazionale di idee

Riqualificazione architettonica e paesaggistica della ciminiera inserita nel parco del Mincio (MN)

A2A GENCOGAS S.p.A., AGSM Verona S.p.A, AIM Vicenza S.p.A e Dolomiti Energia Holding S.p.A lanciano un concorso di idee per una proposta di riqualificazione architettonica e paesaggistica della ciminiera parte del complesso della centrale termoelettrica di Ponti sul Mincio (MN).

Obiettivo del concorso è la trasformazione della ciminiera, non più utilizzata, in torre panoramica ed area museale.
Il progetto che, dopo l'iter di Valutazione dell'Impatto Ambientale, è stato approvato dal Ministero dell’Ambiente e dal Ministero dei Beni Culturali e del Turismo, prevede la riqualificazione dell’intera struttura, integrandola nel paesaggio. Lo scopo è conferire alla Torre una connotazione simbolica per il territorio: la torre acquisirà un valore culturale e turistico, diventando così la porta settentrionale del Parco del Mincio.


Sulla sommità della ciminiera, alta 150 metri, è prevista la realizzazione di un terrazzo belvedere che offrirà la possibilità di godere di un suggestivo panorama a 360°: dalla catena alpina ai colli Morenici del lago di Garda, fino alla pianura del territorio del Mantovano.
All’interno è prevista la realizzazione di sale espositive e museali dedicate al paesaggio, la storia e l’energia, con particolare riferimento al Parco del Mincio e alla cultura del suo territorio.


Un percorso pedonale, separato dal resto della centrale in esercizio, collegherà la torre ed il parco alle aree pubbliche circostanti (in particolare la ciclopedonale Peschiera-Mantova). Il parco, accessibile al pubblico, offrirà ristoro anche con le sue aree attrezzate.

A chi è rivolto

Il concorso è dedicato ad architetti, ingegneri, industrial designer e artisti (anche in gruppi di lavoro temporanei o altre associazioni).
Potranno partecipare anche ricercatori che operano all’interno di università e che si presentano con un docente-professionista indicato come capogruppo.

I partecipanti dovranno elaborare un progetto, nel rispetto dei valori naturalistici e paesaggistici dei luoghi, tenendo in considerazione i dettagli economici e tecnici definiti nel Bando.
L'elaborato dovrà pervenire sia in formato cartaceo che in formato digitale.

 

Le fasi del concorso

  • Pubblicazione del Bando: 29 Settembre 2017
  • Termine presentazione elaborati: 28 Dicembre 2017
  • Pubblicazione dei risultati: 180 giorni dalla pubblicazione del bando
  • Premiazione: entro 30 giorni dalla pubblicazione dei risultati

 

La giuria

La giuria sarà composta da:

  • MiBACT Direzione Generale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio
  • MiBACT Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Cremona, Lodi e Mantova 
  • MiBACT Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie urbane
  • Regione Lombardia Direzione Generale Ambiente, Energia e Sviluppo Sostenibile
  • Provincia di Mantova;
  • Parco del Mincio;
  • Comune di Ponti Sul Mincio;
  • Proprietà della Centrale Termoelettrica.

Eventuali richieste di precisazioni potranno essere rivolte fino a 30 giorni dopo la pubblicazione del bando, indirizzandole esclusivamente alla casella di posta elettronica idee.torredelmincio@a2a.eu

Tutte le informazioni necessarie per la partecipazione sono contenute nel bando.

Comunicato Stampa