Salta al contenuto principale
News">
Per A2A Energia il servizio continua in sicurezza e qualità [VIDEO]

News
Per A2A Energia il servizio continua in sicurezza e qualità [VIDEO]

 

Sicurezza, qualità del servizio, continuità. Questi i punti fermi di A2A Energia, società del Gruppo A2A che, anche in questo periodo di emergenza sanitaria, vuole occuparsi del salute dei propri lavoratori e di tutti i clienti, continuando a offrire un servizio efficiente e tempestivo malgrado le difficoltà e la chiusura degli sportelli territoriali oltre che dei negozi Spazio A2A.

Garanzia del servizio, con la qualità di sempre
I canali di contatto con i clienti sono quelli di sempre, adeguati alle nuove esigenze: 

  • Il Numero Verde resta a disposizione e gli operatori continuano a rispondere alle domande anche da casa grazie all’attivazione dello smart working. Per l’assistenza basta chiamare il numero 800 199 955 da rete fissa, oppure il numero 02 82 841 510 da cellulari o estero;
  • I servizi online sono attivi e l’Area clienti è accessibile per le operazioni in self service (controllo bollette, pagamenti, autoletture) sia dagli apparecchi mobili (smarthphone e tablet) che da pc;

L’assistenza dei nostri operatori è sicuramente garantita per le richieste urgenti, necessarie e non rimandabili, con l’invito di rimandare alle prossime settimane le altre richieste.

Agevolazioni per i pagamenti
Qualità del servizio per A2A significa anche vicinanza al cliente e comprensione delle criticità economiche delle famiglie in questo periodo. Per questo A2A Energia ha pensato ad alcune importanti agevolazioni nei pagamenti. 

  • Sono state bloccate le sospensioni delle forniture per mancati pagamenti
  • E’ stato bloccato l’invio dei solleciti di pagamento
  • E’ stata sospesa l’applicazione degli interessi di mora per iI ritardo nel pagamento delle bollette emesse tra il 19 marzo e il 18 aprile, se verranno pagate entro l’8 maggio.

Infine, per i Comuni della cosiddetta “ex-zona rossa“ (Codogno, Castelgerundo, Castiglione d’Adda, Maleo, Fombio, Somaglia, San Fiorano, Terranova de’ Passerini e Bertonico, Lodi) sono stati completamente sospesi i pagamenti delle bollette fino al prossimo 3 maggio 2020.

Una politica di attenzione e di vicinanza alle persone e di rispetto dei nostri dipendenti che con il loro impegno continuano a garantire i servizi per i clienti e che proseguirà per tutto il periodo dell’emergenza da Coronavirus.

mostra
News">


News
Coronavirus: informazioni, numeri utili e canali di contatto del Gruppo A2A

In relazione alle misure per il contenimento del coronavirus (COVID-19), confermiamo l’impegno per garantire la continuità dei servizi del Gruppo A2A sul territorio. Invitiamo i cittadini, clienti e utenti ad utilizzare i canali di contatto digitali e telefonici per comunicazioni, segnalazioni e richieste di informazioni al Gruppo A2A.

In particolare, ricordiamo che sono attivi tutti i numeri di pronto intervento (reti elettriche e gas, servizio idrico, teleriscaldamento e illuminazione pubblica) e le app (igiene urbana, mobilità elettrica e illuminazione pubblica) del Gruppo.

Seguono i canali di contatto telefonico e online dei Servizi Clienti del Gruppo:


ENERGIA ELETTRICA E GAS

A2A Energia: 

È possibile contattare il Servizio Clienti dal Lunedì al Venerdì con orario 8,30-17,00 ai numeri 800 199955 da rete fissa e 02 82841510 da cellulare o estero, con costi variabili in funzione dell'operatore. Sempre disponibile l’Area Clienti sul sito a2aenergia.eu.

Il comunicato del 12/3/2020: A2A, agevolazioni per le bollette dei clienti in difficoltà a seguito dell’emergenza Coronavirus

Invitiamo gli utenti a monitorare eventuali aggiornamenti e comunicazioni sulla pagina dedicata all'emergenza Covid-19


AMBIENTE

Amsa: 

È possibile contattare il Servizio Clienti al numero 800 332299 o attraverso il canale online dedicato alle richieste di informazioni e segnalazioni.

Il comunicato del 12/3/2020: Partono le attività AMSA di sanificazione delle vie di Milano. Servizi di raccolta rifiuti, pulizia e spazzamento regolari in città

Aggiornamento del 14/3/2020: Emergenza COVID-19 - Aggiornamenti in tempo reale su eventuali variazioni dei servizi di Amsa. Attività straordinarie di sanificazione delle strade di Milano. Raccolta differenziata porta a porta regolare in città.

Aggiornamento del 17/3/2020: Emergenza Coronavirus: come raccogliere i rifiuti domestici

Invitiamo gli utenti a monitorare eventuali aggiornamenti e comunicazioni sul sito www.amsa.it
 

Aprica: 

È possibile contattare il Servizio Clienti al numero 800 437678 o attraverso il canale online dedicato alle richieste di informazioni e segnalazioni. 

Aggiornamento 11/3/2020: Avviso azioni contenimento Coronavirus (in aggiornamento)

Il comunicato del 14/3/2020: Avviate questa mattina le attività Aprica di sanificazione delle vie di Brescia. I servizi di raccolta rifiuti, pulizia e spazzamento proseguono regolari in città

Aggiornamento del 17/3/2020: Emergenza Coronavirus: come raccogliere i rifiuti domestici

Il comunicato del 17/3/2020: Emergenza Covid-19 - Forte l’impegno di Aprica per garantire i servizi essenziali alla cittadinanza

Aggiornamento del 20/3/2020: Emergenza COVID-19 Attività straordinarie di sanificazione delle strade [in aggiornamento]

Invitiamo gli utenti a monitorare eventuali aggiornamenti e comunicazioni sul sito www.apricaspa.it 

 

CICLO IDRICO

A2A Ciclo Idrico:

È possibile contattare il Servizio Clienti dal Lunedì al Venerdì con orario 8,30-17,00 ai numeri 800 135845 da rete fissa e 030 5585016 da cellulare o estero, con costi variabili in funzione dell'operatore. Sempre disponibile l’Area Clienti sul sito a2acicloidrico.eu

Aggiornamento del 31/3/2020:  I servizi e l'assistenza alla clientela garantiti da A2A Ciclo Idrico

Invitiamo gli utenti a monitorare eventuali aggiornamenti e comunicazioni sul sito www.a2acicloidrico.eu 

 

CALORE E SERVIZI 

A2A Calore e servizi:

È possibile contattare il Servizio Clienti per richieste di informazioni sul Teleriscaldamento dal Lunedì al Venerdì con orario 8,30-17,00 al numero 800 912198 o attraverso il canale online dedicato. Sempre disponibile l’Area Clienti sul sito a2acaloreservizi.eu

Aggiornamento del 17/3/2020:  I servizi e l'assistenza alla clientela garantiti da A2A Calore & Servizi

Invitiamo gli utenti a monitorare eventuali aggiornamenti e comunicazioni sul sito www.a2acaloreservizi.eu 

 

MOBILITÀ ELETTRICA

A2A Energy Solutions - E-Moving 

È possibile contattare il Servizio Clienti al numero 800 035151 

 

A2A - SCUOLA2A

Segnaliamo infine che è stato sospeso il programma di visite didattiche agli impianti e sedi del Gruppo A2A fino al 3 aprile compreso. Inoltre, viene prorogata la scadenza di alcuni concorsi di merito per le scuole fino al 3 maggio p.v.

Si tratta delle seguenti iniziative:

 
Vi invitiamo inoltre a consultare la sezione edutv.a2a.eu dove trovate utili spunti per la didattica a distanza di temi legati alle scienze e alla storia, alla tecnologia e alla sostenibilità.
 

mostra
News">


News
La bolletta del teleriscaldamento di A2A Calore e Servizi si innova con l’obiettivo di migliorarne trasparenza e leggibilità

Dal mese di gennaio tutti i clienti che hanno una fornitura di teleriscaldamento riceveranno la nuova bolletta, in linea con quelle utilizzate dalle altre società del Gruppo A2A sia in termini di design e che di maggior chiarezza raggiunta grazie ad una importante armonizzazione dei suoi contenuti. 

Migliorare la leggibilità delle bollette aiuta il cliente nella verifica dei consumi e delle spese. La nuova bolletta è  stata pensata per rispondere alle domande più frequenti del consumatore.
Grazie a una grafica completamente rivista, oggi il documento mette in evidenza:

  • l'importo da pagare e la data di scadenza;
  • la situazione amministrativa personale;
  • i servizi dell’area clienti. 

Uno spazio importante è dedicato anche alle modalità di contatto che A2A Calore e Servizi mette a disposizione della clientela per informazioni, segnalazioni e reclami.
Sul retro della fattura è riportata la composizione della spesa con le specifiche letture e relativi periodi dii utilizzo, gli altri importi e le imposte, sono evidenziati gli elementi identificativi della fornitura, potenza contrattuale, tipologie di uso e di prezzo.
In particolare rilievo, inoltre, sono riportate eventuali agevolazioni.
Per facilitare maggiormente il cliente la nuova bolletta contiene anche uno spazio per eventuali informazioni aggiuntive che possono essere di interesse e quelle indicate dall' Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA).

Anche questo nuovo documento, come il precedente, è disponibile sia via email che consultabile all'interno dell'Area clienti.

mostra
News">


News
Nuova luce al dipinto sulla volta della Centrale di Somplago

A2A restituisce valore al patrimonio artistico del Friuli Venezia Giulia

L’opera di restauro dell’affresco creata nel 1958 dall’artista Walter Resentera posto sulla volta della Centrale Idroelettrica di Somplago è stata al centro dell’evento che si è tenuto giovedì 12 dicembre presso la Centrale Idroelettrica di Somplago (UD).
Più di 100 invitati tra i quali: autorità locali, rappresentanti delle più importanti realtà associative hanno potuto apprezzare l’imponente opera anche coadiuvati dalle spiegazioni tecniche di recupero illustrate maestro restauratore Stefano Tracanelli cha illustrato il lavoro effettuato.
La storia del Friuli raccontata da Resentera ha ricevuto anche la benedizione di Don Bellini, Parroco di Cavazzo Carnico.

mostra
News">
Corporate Car Sharing

News
Al via il nuovo “Corporate Car Sharing” di A2A

Migliorare la qualità della vita lavorativa dei dipendenti e i servizi a loro disposizione per svolgere al meglio le attività professionali. Ma anche allargare i benefici dell’ufficio al tempo libero e alla vita familiare. Questo l’obiettivo del gruppo A2A: di recente abbiamo introdotto la possibilità per i lavoratori di usufruire delle auto aziendali anche oltre l’orario di lavoro.
Si tratta del "Corporate Car Sharing, una nuova idea di mobilità per il lavoro e il tempo libero" che va di pari passo con il rinnovo del parco mezzi.

A2A Corporate Car Sharing

A2A Corporate car sharing nasce in occasione del rinnovo parco auto aziendale. In una logica consolidata di attenzione al benessere del lavoratore prende vita l’idea di estendere l’utilizzo dei nuovi veicoli anche durante il tempo libero.
In termini pratici questo significa, ferma restando la priorità all’utilizzo lavorativo, che le macchine del gruppo possono ora essere prenotate e utilizzate dai dipendenti, anche per un intero weekend, con tariffe agevolate rispetto al car sharing esterno.

In un’ottica di semplificazione aziendale e immediatezza si fa smart anche la procedura per prenotare l’auto, che può essere riservata in anticipo o presa in base alle necessità. Il servizio, infatti, si appoggia su una piattaforma innovativa e i dipendenti hanno a disposizione l’App “Ald Car Sharing” che consente la prenotazione dei viaggi sia per motivi di lavoro che personali e che offre altre informazioni sull’utilizzo del veicolo, gli spostamenti e l’elenco di tutti i percorsi effettuati.
 

A2A e la sostenibilità

Oltre che benefici per i lavoratori e per l’azienda che ottimizza le sue risorse, il progetto ha anche una forte valenza ambientale perché, grazie alla condivisione, consente di ridurre i veicoli in circolazione con ripercussioni positive sulla sostenibilità collettiva anche grazie all’introduzione di alcune motorizzazioni a metano.
 
Anche questa iniziativa contribuisce allo sviluppo della Citta2a, dove i servizi sono pensati per migliorare lo stile di vita delle persone sempre nel rispetto dell’ambiente.

mostra
News">
Polifunzionale

News
Naturale e flessibile. A Brescia una nuova sede A2A

Un edificio innovativo, funzionale e sostenibile. Un luogo di lavoro proiettato verso il futuro, che punta prima di tutto al benessere delle persone e alla  compatibilità ambientale. È il nuovo smart space che sorgerà presso la sede di A2A a Brescia. Il  progetto è stato presentato in occasione della posa della prima pietra il 9 dicembre dai vertici dell’azienda e dall'architetto Massimo Roj di Progetto CMR, alla presenza dell’amministrazione Comunale e della stampa. Uno spazio polifunzionale e versatile destinato ad usi diversi, dalla ristorazione aziendale al coworking agli eventi interni; perfettamente in linea con lo spirito innovativo del Gruppo A2A.

L’edificio

Una grande idea di fondo che si concretizza in un edificio di 3.700 metri quadrati distribuiti su 4 piani, e suddivisi in zone formali e informali, contraddistinte da uno stile essenziale che si ritrova anche nella scelta dei colori: bianco, verde e testa di moro. Spazi flessibili e modulabili in base alle necessità si alternano a zone ben definite, open space e uffici dedicati a team di lavoro specifici.
Tutto con l’obiettivo di facilitare il lavoro creativo, migliorando il lavoro in team e stimolando le capacità individuali.

La sostenibilità

Il nuovo smart space avrà anche una chiara impronta sostenibile: performante grazie al teleriscaldamento e tele-raffreddamento, ha un approccio bioclimatico che sfrutta al massimo gli apporti energetici naturali: il free cooling in estate e nelle mezze stagioni che consente la ventilazione naturale; il recupero del calore prodotto internamente, per il riscaldamento in inverno. La terrazza di copertura consacrata a pannelli fotovoltaici, infine, assicura l’ulteriore sostenibilità economica e ambientale ai consumi energetici.

I plus della progettazione

Il nido: l’edificio è stato concepito come un grande “pergolato” costituito da telai modulari in acciaio che ricordano il “nido”, simbolo di una forte attenzione per l’ambiente insieme alla volontà di riavvicinarsi alla natura in termini sia etici che estetici.

Il tunnel verde: un  altro  elemento caratteristico è il ‘tunnel’ creato dalla successione dei telai in acciaio sul quale sono fissati tiranti per la crescita di piante rampicanti. Una scelta estetica ma anche la volontà di creare uno schermo naturale sui fronti più esposti al sole estivo come la copertura superiore e i lati ovest ed est dell’edificio.

I consumi: l’edificio è studiato per sfruttare l’energia naturale e ridurre i consumi. L’obiettivo è il raggiungimento di un bilancio energetico zero (ZEB).

Un ambiente pensato per il benessere delle persone e un nuovo modo di essere presenti nel nostro territorio, con il minor impatto ambientale, l’apertura verso nuove forme di collaborazione e il dialogo sempre aperto con la città.

mostra
Iscriviti a News