Salta al contenuto principale
News">


News
Anche quest’anno A2A riconferma il proprio impegno per le finali della COPPA EUROPA ECA CUP/CAMPIONATO ITALIANO CANOA KAYAK 2019

Decine di atleti, provenienti da diverse regioni d’Italia e varie nazioni europee e non solo, sono attesi in Valtellina per gareggiare sulle rapide dell'Adda, apprezzate in tutto il mondo dal punto di vista sportivo e paesaggistico.
Si tratta delle finali dell’ ECA CUP 2019, la Coppa Europa ICF e Campionato Italiano FICK di Canoa e Kayak, di cui A2A è sponsor, in programma a Piateda dal 5 al 7 Luglio.

La collaborazione tra società presenti sul territorio, enti locali, Comuni e la Provincia di Sondrio, ha reso questa manifestazione ancora più prestigiosa, sia dal punto di vista agonistico che territoriale e turistico per la Valtellina.
Tra le varie società attive sul territorio, A2A, insieme ad altri produttori idroelettrici, hanno garantito la disponibilità d’acqua, risorsa fondamentale per la gara.

Le finali ECA CUP si inseriscono nel calendario della IV edizione di Adda Festival. L’Adda sarà al centro di tutti gli eventi e le iniziative volte a promuovere le risorse naturali del fondovalle ma anche le opportunità di fruizione dell’ambiente.


Per vedere la diretta streaming della gara, a partire dalle ore 15.30 del 6 luglio 2019, visita il Canale Youtube di Canoe Europe

mostra
News">
Somplago

News
La Centrale idroelettrica di Somplago apre al pubblico in occasione della 19° edizione della Festa del Pesce, domenica 7 luglio

Un percorso tra gallerie, cunicoli, turbine e arte per scoprire come l’impianto idroelettrico produce energia pulita nelle viscere della montagna.

In occasione della 19° edizione della Festa del Pesce di Somplago di Cavazzo Carnico, verrà aperta al pubblico la Centrale Idroelettrica di Somplago. Un’occasione unica per visitare l’impianto idroelettrico più importante della Regione che, incastonato nella suggestiva cornice della Carnia, produce energia rinnovabile totalmente green da oltre 60 anni con la sola forza dell’acqua.
La Centrale, costruita in una caverna, sarà visitabile con l’accompagnamento di tecnici specializzati che guideranno i turisti in un percorso lungo la cabina elettrica di smistamento fino ad arrivare all’interno della montagna dove, attraverso un corridoio di circa 600 metri, si arriva alla Sala Macchine.  
Da qui si potrà godere di una vista unica della caverna in tutta la sua imponenza, apprezzandone il contesto artistico, come l’affresco di ottanta metri nella Sala Macchine ad opera dell’artista Walter Resentera, che nel 1958 ha voluto rappresentare la storia del Friuli.

È possibile visitare la Centrale dalle 9.30 alle 12.00 e dalle 13.00 alle 18.00, senza prenotazione.

Centrale di Somplago
Via Alessandro Volta, 21
Località Somplago - Lago di Cavazzo

 

mostra
News">
La decarbonizzazione per A2A

News
La decarbonizzazione per A2A

La decarbonizzazione è il secondo pilastro della Politica di Sostenibilità 2030 di A2A.
Per noi decarbonizzazione vuol dire diminuire le emissioni di gas ad effetto serra lungo tutta la nostra catena del valore e in ogni servizio che offriamo ai cittadini.

 

mostra
News">


News
A2A ancora assieme a Marco Confortola nella sua nuova spedizione in Pakistan

A2A sostiene la nuova sfida di Marco Confortola, atleta e alpinista estremo che, il 6 Giugno partirà per una nuova spedizione extraeuropea alla volta del colosso himalayano Gasherbrum II, la tredicesima montagna più alta del mondo (8035 mt).

La collaborazione con A2A, dura ormai da diversi anni e nelle sue ultime conquiste, lo scalatore ha portato sulla fronte il logo di A2A.
Un legame che è stato suggellato più volte e che per Confortola ha anche un valore motivazionale condividendo con la società un forte legame con l’ambiente.

 

mostra
News">
Ricicla con arte - como

News
RICICLA CON ARTE – si è concluso il concorso dedicato alle scuole di Como

Nell’ambito dei progetti di educazione ambientale presentati da Aprica Spa, è stato proposto alle scuole della città di Como il concorso scolastico “Ricicla con Arte”.

Più di cinquanta classi, alunni della scuola dell’infanzia (ultimo anno), della scuola della Primaria e della Secondaria di primo grado, si sono cimentate in una divertente prova educativa sul tema della raccolta differenziata.

Gli alunni, insieme ai loro docenti, hanno messo in campo la loro creatività per realizzare elaborati con materiali di riciclo (scuola dell’infanzia) e contenitori creativi per la raccolta differenziata attraverso l’utilizzo di materiali di recupero (primaria e la secondaria di primo grado).
La giuria, composta da Aprica, A2A e rappresentanti del Comune di Como, ha decretato tre classi vincitrici, una per ciascun grado, premiate per la creatività, la pertinenza e l’efficacia della presentazione:

  • Infanzia Varesina - per la scuola dell’Infanzia
  • Primaria Olimpino classe 3A - per la scuola primaria
  • Secondaria di Primo Grado Albate classe 1C - per la scuola secondaria di primo grado

Durante la mattinata, alla presenza di Marco Galli, Assessore all’Ambiente e dell’Architetto Vania Zorzella del Comune di Como e Marcello Milani, Responsabile Operativo di Aprica, ciascun alunno delle classi vincitrici è stato premiato con il gioco in scatola “Missione Terra”, dedicato alle tematiche ambientali.
A tutti gli istituti scolastici sono stati donati contenitori per poter allestire, in spazi comuni della suola, delle “isole ecologiche”: aree correttamente strutturate per una buona raccolta differenziata.

 

mostra
News">
Cestini in cerca d'autore

News
"Cestini in cerca d’autore" – Le tre classi vincitrici premiate con Max Laudadio a Palazzo Marino

Si è concluso il contest "Cestini in cerca di autore" promosso da A2A, Amsa e Comune di Milano: 133 classi si sono sfidate nella personalizzazione creativa dei cestini per la raccolta differenziata utilizzando ogni tipo di tecnica artistica e materiali di riciclo.

Le tre classi vincitrici sono state premiate ieri alla presenza della Vicesindaco Anna Scavuzzo, dell'Assessore all'Educazione e Istruzione Laura Galimberti, della Presidente di Amsa Emilia Rio e di Yuri Coppi Dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Milano sono: la 2B dell’I.C.S. De Andreis Scuola Meleri (per le scuole primarie), la 2B dell’I.C.S. Cadorna Scuola Ricci (per le scuole secondarie di primo grado) e la 3D LSAM dell’I.I.S Torricelli (per le scuole secondarie di secondo grado).

Il contest è parte di #Ambienteascuola, il progetto di sensibilizzazione sulla corretta raccolta differenziata, partito nell’autunno del 2018 con il contributo dei consorzi Cial, Comieco, Corepla e Ricrea, che ha coinvolto circa 12.000 studenti,  3.000 sono stati i contenitori per la raccolta differenziata consegnati alle 11 scuole coinvolte, distribuite in una trentina di plessi scolastici nei nove Municipi della città. Si tratta di una nuova azione per migliorare ulteriormente la percentuale di raccolta differenziata che nel Comune di Milano ha raggiunto il 62%, un risultato che pone la città al vertice tra le metropoli europee.

Durante l’evento, condotto da Max Laudadio, sono stati presentati alcuni video didattici per sensibilizzare gli studenti su diverse tematiche ambientali, dall’economia circolare alla raccolta differenziata fino alle possibili soluzioni per affrontare il problema dei cambiamenti climatici.

Nell’ambito del progetto #Ambienteascuola sono stati previsti oltre 20 incontri formativi e informativi nelle scuole coinvolte, sia per il personale non docente per illustrare il funzionamento e promuovere le corrette prassi del conferimento, sia per i docenti, ai quali sono state presentate anche le ulteriori opportunità didattiche come alcuni video sia sulla raccolta differenziata, ma anche sulla lotta al cambiamento climatico, sull’energia e il risparmio energetico e sui buoni comportamenti da adottare negli spazi urbani per il rispetto del bene comune.

 

mostra
Iscriviti a News